MotoGP | Gp Germania: Dall’Igna(Ducati), “Mai pensato ad alternative a Petrucci” [VIDEO]

"Su Lorenzo ci sono mille sfaccettature. Sono cose umane che ha poco senso commentare" ha aggiunto il General Manager di Ducati

MotoGP | Gp Germania: Dall’Igna(Ducati), “Mai pensato ad alternative a Petrucci” [VIDEO]MotoGP | Gp Germania: Dall’Igna(Ducati), “Mai pensato ad alternative a Petrucci” [VIDEO]

MotoGP Gp Germania Ducati – La notizia del giovedì del Gran Premio di Germania, nona tappa del Motomondiale 2019, è senza dubbio il rinnovo di Danilo Petrucci in Ducati fino al 2020.

Il pilota ternano che nelle prime otto gare nel team ufficiale è salito sul podio tre volte vincendo al Mugello ha dimostrato di meritarsi la sella anche per il 2020. Gigi Dall’Igna, General Manager di Ducati, intervistato da Sky Sport MotoGP, ha spiegato il motivo del rinnovo e il perché sia soltanto di un anno, sorvolando però sulla questione Jorge Lorenzo, che sembra che si fosse proposto alla squadra bolognese.

Dichiarazioni Gigi Dall’Igna GP Germania MotoGP Preview

“Noi abbiamo fatto un contratto di un anno con Danilo lo scorso anno sperando che maturasse. Quest’anno ha fatto tre podi di fila e vinto al Mugello, quindi come si fa non rinnovargli il contratto. Su Lorenzo ci sono mille sfaccettature. Sono cose umane che ha poco senso commentare. Onestamente credo che anche per Danilo fosse importante avere un contratto di un anno perché il prossimo anno ci saranno molte moto ufficiali che si libereranno. Su Miller ci stiamo muovendo, cercando di fare in fretta, ma è sempre complicato. ”


Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati