MotoGP | Gp Germania: Si torna subito in pista. Date, Orari e Info

Orari delle sessioni su Sky e TV8, previsioni meteo e tanto altro

MotoGP | Gp Germania: Si torna subito in pista. Date, Orari e InfoMotoGP | Gp Germania: Si torna subito in pista. Date, Orari e Info

MotoGP Gp Sachsenring – Neanche il tempo di riprendere fiato e si torna in pista, prossima tappa Sachsenring per il Gran Premio di Germania, nona tappa del Motomondiale 2019.

Il Gp d’Olanda ci ha restituito valori in pista quasi stravolti rispetto alle gare precedenti, l’unica cosa rimasta invariate è la costanza di Marquez che, grazie al secondo posto, consolida la leadership in classifica a discapito di una Ducati che sul tracciato di Assen si è “sciolta”. La debacle però potrebbe non essere finita qui. Il Sachsenring infatti è uno di quei circuiti favorevole a Marquez e dove la Ducati invece fatica. Quindi in Germania, giro di boa della stagione 2019, il pilota di Cervera potrebbe sferrare l’ultimo colpo e sostanzialmente chiudere il campionato. Certo la stagione è ancora lunga e tutto può ancora accedere, ma tolto lo zero di Austin, il secondo posto rimane il piazzamento peggiore di Marquez da inizio anno, difficile pensare che qualcuno possa impensierirlo.

Forse però una piccola speranza ancora c’è. Partendo dal presupposto che Dovizioso e la Ducati riescano a tornare ad impensierire Marquez, la Yamaha potrebbe fare da ago della bilancia nella lotta. La vittoria di Vinales ad Assen ha mostrato una grande competitività della M1. Prima però di stappare lo spumante e festeggiare c’è bisogno di confermarsi su altri tracciati. A prescindere da questo però sul tracciato tedesco la moto della casa di Iwata dovrebbe essere competitiva. Quindi puntare tutto sul #12 o sul fenomenale Quartararo potrebbe non essere un azzardo, come potrebbe non esserlo puntare su un Valentino Rossi reduce da tre zeri e con tanta voglia di dimostrare di essere veloce.

Nella lotta por la vittoria in Germania, anche in questo caso, inserire la Suzuki è un obbligo. La moto della casa di Hamamatsu nelle mani di Rins sembra al pari della concorrenza.

Meteo Gp Sachsenring


Al momento non sono previste precipitazioni per l’intero weekend di gara

Info Gp Sachsenring


l Gran Premio di Germania è una delle tappe storiche del Motomondiale, che prima di approdare sul tracciato del Sachsenring costruito nel 1996, si disputava sulle impervie strade di Chemnitz. Il circuito del Sachsenring è entrato ufficialmente nel calendario nel 1998, e nel corso degli anni ha subito numerose modifiche, fino a quella del 2001 che ha letteralmente stravolto il circuito. Il tracciato misura 3.7 Km, e conta ben 10 curve a sinistra e solamente 3 a destra. Sulla pista tedesca da 8 anni a vincere sono le Honda del team Respol, con Pedrosa sul gradino più alto del podio dal 2010 al 2012, e Marquez che ha letteralmente dominato gli ultimi 6 anni prendendosi tutte le pole e tutte le vittorie.

Orari Gp Sachsenring


Venerdì 5 luglio
FP1 Moto3 9.00-9.40
FP1 MotoGP 9.55-10.40
FP1 Moto2 10.55-11.40
FP2 Moto3 13.10-13.50
FP2 MotoGP 14.05-14.50
FP2 Moto2 15.05-15.50

Sabato 6 luglio
FP3 Moto3 9.00-9.40
FP3 MotoGP 9.55-10.40
FP3 Moto2 10.55-11.40
Q1 Moto3 12.35-12.50
Q2 Moto3 13.00-13.15
FP4 MotoGP 13.30-14.00
Q1 MotoGP 14.10-14.25
Q2 MotoGP 14.35-14.50
Q1 Moto2 15.05-15.20
Q2 Moto2 15.30-15.45

Domenica 7 luglio
Warm Up Moto3 8.40-9.00
Warm Up Moto2 9.10-9.30
Warm Up MotoGP 9.40-10.00
Gara Moto3 11.00
Gara Moto2 12.20
Gara MotoGP 14.00

Dove vedere il Gp Sachsenring
Tutte le sessioni saranno in diretta sul canale Sky MotoGP e verranno trasmesse in streaming sulla piattaforma SkyGo e NowTv. TV8, trasmetterà in differita qualifiche e gara delle tre categorie.

Sabato 6 luglio
Sintesi qualifiche 16.30
Domenica 7 luglio
Gara Moto3 16.00
Gara Moto2 17.15
Gara MotoGP 18.15

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    H954RR

    2 luglio 2019 at 18:28

    Ma nell’articolo manca qualcosa…
    Con Lorenzo per due settimane in ogni articolo a ricordare che aveva sbagliato rovinando la gara di altri, come mai non compare da nessuna parte quello del 45+1 che sbaglia rovinando la gara a Nakagami, no, come mai su di lui nulla ?
    A già è stato Nakagami che ha tamponato il 45+1, come nel 2015 è stato Marc a dare una testata al ginocchio del 45+1 AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH !!! Ridicolo !

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati