Superbike | Round Misano: Leon Camier parla del suo percorso di recupero

Il pilota inglese non prenderà parte al prossimo round per tornare al meglio a Donington

Superbike | Round Misano: Leon Camier parla del suo percorso di recuperoSuperbike | Round Misano: Leon Camier parla del suo percorso di recupero

Come anticipato, Leon Camier (Moriwaki Althea Honda Team) salterà il Pata Riviera di Rimini Round al Misano World Circuit Marco Simoncelli a causa dell’infortunio alla spalla che si è procurato ad Imola, a seguito di un incidente con Sandro Cortese (GRT Yamaha WorldSBK) lo ha messo ko.

Al momento infatti è ancora convalescente e nonostante abbia fatto sapere di fare “buoni progressi” non ha voluto affrettare i tempi per cercare di tornare al meglio in vista del suo appuntamento di casa a Donington Park.

Anche questa stagione non è stata priva di sfortuna per Camier: in Thailandia, secondo round della stagione, era caduto alla curva 3 dopo un contatto con la wildcard Thitipong Warokorn (Kawasaki Racing Team Thailand) durante la Tissot Superpole Race obbligandolo a saltare Gara 2.

“La spalla sta migliorando, ha fatto progressi nell’ultimo mese, ma il legamento non è ancora completamente a posto – ha spiegato il 32enne – Il dottore è contento di come stia procedendo e la mobilità è sempre migliore ma non sono ancora abbastanza forte in certe posizioni. Sto lavorando quotidianamente col fisioterapista per tornare al massimo nel minor tempo possibile” – ha detto Leon Camier – “È stato un anno frustrante perché mi sono infortunato due volte e sono stato coinovolto in cadute che mi hanno poi compromesso le articolazioni alla spalla. Voglio tornare di nuovo in moto e vedere se riesco a fare dei progressi. Voglio ringraziare Honda e la squadra, sono molto grato per il loro supporto e tornerò il prima possibile!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati