MotoGP | Gp Barcellona Gara: Lorenzo, “Mi dispiace, ma capita nelle curve così”

Il maiorchino della Honda è scivolato al secondo giro colpendo: Dovizioso, Vinales e Rossi

MotoGP | Gp Barcellona Gara: Lorenzo, “Mi dispiace, ma capita nelle curve così”MotoGP | Gp Barcellona Gara: Lorenzo, “Mi dispiace, ma capita nelle curve così”

MotoGP Gp Catalogna Honda Repsol – Il Gp di Catalogna, settima tappa del Motomondiale 2019, di Jorge Lorenzo è durato solo due giri, prima di cadere e coinvolgere: Vinales, Dovizioso e Rossi.

Il maiorchino della Honda è stato autore di una grandissima rimota, recuperando fino alla quarta posizione. Al secondo giro però, risucchiato dalla scia di Vinales alla staccata della curva dieci frena più del dovuto. L’anteriore si chiude e fa “strike”.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Ho fatto un grande partenza e recuperato tante posizioni. Molti hanno rallentato per il traffico. Ho visto che nelle frenate potevo staccare forte. Marc e Vinales si sono disturbati, ho preso la scia di Vinales però per non colpire Andrea ho dovuto frenare e mi si è chiuso il davanti. Nelle curve così capita spesso. Ho fatto un errore che ha compromesso la mia gara ma soprattutto ho fatto cadere gli altri, cosa che mi dispiace. Avrei preferito cadere solo io, ma queste cose in queste tipo di curve con tanti piloti capitano, questa volta ho sbagliato io.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    rolando gassoso

    16 giugno 2019 at 16:03

    Capita spesso, quindi lo sapeva… E voleva restituire qualche favore a marc

  2. Avatar

    fatman

    16 giugno 2019 at 16:37

    Peccato, potevi stendere solo il geriatra e sarebbe stato perfetto…sarà per la prox volta!!!

  3. Avatar

    MSC crociere

    16 giugno 2019 at 17:20

    E’ stato un normale incidente di gara che purtroppo ha coinvolto 4 piloti di cui 1 in piena lotta per il mondiale e altri due in lotta per il podio. Il più sfortunato è sicuramente stato Rossi, che addirittura arrivava da dietro.
    Non vedo perché Lorenzo debba essere crocifisso mentre di Morbidelli e Bagnaia nessuno ha detto una parola nelle scorse gare. Oppure di Smith che è arrivato completamente dritto sulla moto di Espargaro.

    Purtroppo Lorenzo arrivava frenando già molto forte e Dovizioso si è contemporaneamente piantato in ingresso alla curva, costringendolo a pinzare ancora di più a moto già piegata, nella curva più lenta del circuito.

    Certo adesso è facile dire che non era un attacco strettamente necessario in quella fase di gara e lo dico anche io, ma non è stato fatto con l’intento di far cadere nessuno, e non fosse caduto nessuno avrebbe detto nulla di quella manovra.

    Secondo me sarebbe giusto dargli una penalità perché ha rovinato la gara a 3 piloti ma il processo mediatico che è partito non ha nessun senso.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati