MotoGP | Gp Barcellona: Cambiano le regole del Long Lap Penalty

Niente più aggiunte di secondi dopo la bandiera a scacchi, si vogliono evitare le polemiche della Formula 1

MotoGP | Gp Barcellona: Cambiano le regole del Long Lap PenaltyMotoGP | Gp Barcellona: Cambiano le regole del Long Lap Penalty

MotoGP – In occasione del Gran Premio di Catalogna, settima tappa del Motomondiale 2019, sono state riviste alcune sanzioni, in particolar modo il Long Lap Penalty.

Introdotto dall’inizio di questa stagione, il Long Lap Penalty consiste in una ‘corsia’ solitamente posta all’esterno di alcune curve, dove i piloti devono passare per scontare delle sanzioni. Da inizio stagione, in MotoGP è stato utilizzato poco, ma da adesso le cose cambieranno.

Fino’ora si è visto spesso utilizzato come metodo per sanzionare chi in gara eccedeva troppe volte i limiti della pista, ma dal Gp al Montmelò verrà utilizzato per sanzionare anche chi taglia in curva. Prima di questa decisione, i piloti in caso di taglio dovevano perdere almeno un secondo rispetto al tempo medio nel settore, altrimenti venivano sanzionati con una penalità di tempo che veniva aggiunta a fine gara. Per evitare di ‘falsare’ i risultati dopo la bandiera a scacchi, adesso o si perde almeno un secondo nel settore oppure si dovrà scontare un Long Lap Penalty entro tre giri, altrimenti la pena diventerà un Ride Through.

Il cambiamento nel regolamento arriva dopo quanto accaduto al Gp del Canada di Formula 1, dove Sebastian Vettel è stato penalizzato dopo la bandiera a scacchi per essere rientrato in pista in maniera non sicura, perdendo così la vittoria non con una battaglia tra i cordoli, ma dopo la bandiera a scacchi. Probabilmente FIM e Dorna, vedendo il polverone di polemiche generato dall’accaduto, hanno deciso per un cambio di regole che definisca il risultato sotto la bandiera a scacchi e non dopo.

MotoGP | Gp Barcellona: Cambiano le regole del Long Lap Penalty
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati