MotoGP | Gp Barcellona Conferenza Stampa: Petrucci, “Nessun ordine di scuderia dalla Ducati, proverò a vincere ancora”

Petrucci ha aggiunto: "Vedremo se la vittoria del Mugello influenzerà me o gli altri"

MotoGP | Gp Barcellona Conferenza Stampa: Petrucci, “Nessun ordine di scuderia dalla Ducati, proverò a vincere ancora”MotoGP | Gp Barcellona Conferenza Stampa: Petrucci, “Nessun ordine di scuderia dalla Ducati, proverò a vincere ancora”

MotoGP Gp Catalunya Conferenza StampaDanilo Petrucci ha parlato durante la conferenza stampa che precede il Gran Premio di Catalunya, settima tappa del Motomondiale 2019.

Il pilota ternano della Ducati, reduce dal primo successo in carriera (gara vinta al Mugello, ndr), cercherà di far bene anche al Montmelò.

Quello del Mugello è stato l’ottavo podio in MotoGP (tutti conquistati con la Ducati) per “Petrux” che è ora quarto per numero di podi ottenuti con la Casa di Borgo Panigale in classe regina alle spalle di Casey Stoner (42), Andrea Dovizioso (32) e Loris Capirossi (23).

“La festa dopo la vittoria del Mugello non è stata così pazza, alla fine la fortuna è stata che dovevo dormire da mamma! (ride, ndr). Scherzi a parte è stato molto bello vincere al Mugello dopo aver disputato un’ottima gara. Non ero al 100% e questo ha reso la vittoria più speciale. Spero che quella del Mugello sia la prima di tante belle gare, vogliamo lottare sempre per il podio, anche se qui sarà più difficile. Siamo dai 4 ai 7 piloti ad andare forte e poter lottare per la vittoria.”

AIUTO ANDREA DOVIZIOSO

“Come sempre i media hanno preso solo la seconda parte del mio pensiero. Andrea mi ha aiutato e mi sta aiutando molto sotto l’aspetto mentale, vogliamo alzare il livello stimolandoci a vicenda, un aiuto reciproco. Non ci sono ordini di scuderia e se avrò l’opportunità di vincere proverò a coglierla, ma forse potrò dare ad Andrea una versione migliore di me. Questo era il significato di poter aiutare Andrea.”

FIDUCIA DOPO PRIMA VITTORIA MOTOGP

“Proprio stamattina stavo pensando che il Mugello è stato solo un weekend fa (lapsus, visto che era il 2 giugno, ndr), ma per me è come fosse passato un mese e mezzo. Nel profondo della mia mente ora so di poter vincere e di poter lottare per il podio ad ogni gara e questo è il nostro obiettivo. Sono molto curioso di sapere se questo influenzerà me o gli altri.”

PILOTA IDEALE CON CUI COMBATTERE

“Dico Libero Liberati, iridato 1957 del Motomondiale, mio concittadino ed eroe locale. Sarebbe stato bello confrontarsi con lui.”

MotoGP | Gp Barcellona Conferenza Stampa: Petrucci, “Nessun ordine di scuderia dalla Ducati, proverò a vincere ancora”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati