MotoGP | Gp Barcellona: Taramasso (Michelin), “E’ una delle piste che da un test complessivo per le gomme e moto”

In occasione del Gp Catalano i piloti avranno a disposizione gomme simmetriche, morbide e medie, e asimmetriche, dure

MotoGP | Gp Barcellona: Taramasso (Michelin), “E’ una delle piste che da un test complessivo per le gomme e moto”MotoGP | Gp Barcellona: Taramasso (Michelin), “E’ una delle piste che da un test complessivo per le gomme e moto”

MotoGP Gp Catalogna – Michelin si prepara per il settimo round del Motomondiale 2019, il Gran Premio di Catalogna.

Il circuito del Montmelò misura 4.7 Km e conta 7 curve a sinistra e 9 a destra. Il rettilineo più lungo, quello del traguardo, misura 1047m. Il tracciato e piuttosto impegnativo per gli pneumatici e, come di consueto, Michelin metterà a disposizione dei piloti mescole: morbide, medie e dure, con i primi due compound simmetrici, mentre la terza sarà asimmetrica con il lato destro più duro.

Piero Taramasso, responsabile settore Michelin Motorsport Two-Wheel, ha detto: “Questa è una delle piste che danno un test complessivo per le gomme e le moto e per questo si è saldamente affermata come una delle sedi di test più importanti del calendario, così come una delle migliori gare. Ha un mix completo di curve, un lungo rettilineo, il circuito è piuttosto severo sul lato destro del pneumatico, il che significa che abbiamo bisogno di un pneumatico adatto. Può anche diventare abbastanza caldo, quindi la gomma deve lavorare anche su temperature di pista più elevate. L’anno scorso è stato complatamente riasfaltato e dal weekend di gara e il test del lunedì abbiamo ricevuto un’enorme quantità di dati che ci hanno aiutato a selezionare le migliori mescole per questa stagione. Questo è un evento che i ciclisti e i fan amano, l’atmosfera è sempre buona e stiamo godendo della possibilità di rompere i nostri stessi drecord dell’anno scorso, soprattutto perché ora abbiamo più informazioni su cosa aspettarci dall’asfalto.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati