MotoGP | Gp Mugello: Alex Rins, “Sarà un test importante”

Mir: "Sono fiducioso"

MotoGP | Gp Mugello: Alex Rins, “Sarà un test importante”MotoGP | Gp Mugello: Alex Rins, “Sarà un test importante”

MotoGP GP Italia Suzuki – Cresce l’attesa in casa Suzuki per il prossimo Gran Premio d’Italia, sesto appuntamento di questo mondiale 2019 di MotoGP.

Dopo il week-end ricco di alti e bassi completato in Francia, Alex Rins è pronto a ricominciare la propria ricorsa verso la vetta della classifica occupata da Marc Marquez. Per quanto riguarda Mir, invece, l’obiettivo sarà riscattare lo zero in casella accusato in Francia, ricominciando l’ottimo percorso di crescita portato avanti fino all’appuntamento negli Stati Uniti.

“Il circuito del Mugello è una delle piste più impegnative”, ha dichiarato lo spagnolo ai microfoni del sito ufficiale della squadra. “Parliamo di uno degli appuntamenti pi entusiasmanti dell’intero campionato e ed è sempre una grande emozione competere in quel contesto, visto il gran contesto di fan in cui si tiene l’evento”.

Sulla gara a Le Mans ha aggiunto: “In Francia abbiamo corso una gara difensiva e siamo riusciti ad ottenere punti importanti, ma di sicuro dobbiamo imparare dai nostri errori e diventare già competitivi ed efficienti. Il Mugello, proprio in tal senso, sarà un test importante e dobbiamo cercare di iniziare bene fin dalle qualifiche. Il nostro obiettivo è quello di ottenere il massimo dal pacchetto tecnico”.

Qui invece le valutazioni di Joan Mir: “Mi piace molto il layout del Mugello. E’ un circuito emozionante che ti dà un sacco di adrenalina. Non vedo l’ora di viverlO con tutta la potenza di una MotoGP! Ho avuto tempo per riprenderMI dalla delusione di Le Mans e sono pronto a sbarazzarmi di tutta la sfortuna che abbiamo avuto finora”.

“Mi sento fiducioso con la GSX-RR, anche se il Mugello sarà un appuntamento duro per noi. Coe squadra, però, cercheremo di sfruttare al massimo il pacchetto, ottimizzando il nostro lavoro. Il calore dei tifosi ci darà una spinta in più”, ha proseguito.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati