MotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Vinales, “La strategia non è andata come previsto”

"Niente è impossibile, faremo del nostro meglio per essere sul podio" ha aggiunto lo spagnolo della Yamaha

MotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Vinales, “La strategia non è andata come previsto”MotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Vinales, “La strategia non è andata come previsto”

MotoGP Gp Francia Monster Yamaha QualificheMaverick Vinales ha chiuso le qualifiche de Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale 2019, con l’undicesimo tempo.

Il pilota spagnolo, dopo l’ottimo venerdì, in condizioni di pista umida non è riuscito a trovare il giusto ritmo. Nel corso della Q2 il #12 è inizialmente sceso in pista con gomme da asciutto, ma le condizioni non erano quelle adatte. Al rientro con le gomme da bagnato però non è riuscito ad essere abbastanza veloce.

Queste le parole di Maverick Vinales: “La strategia non è andata come previsto. Abbiamo deciso andare le gomme slick all’inizio del Q2, ma è iniziato a piovere di più. Abbiamo perso due o tre giri, proprio il momento in cui la pista era nelle migliori condizioni per impostare un tempo veloce. Comunque, credo che stiamo facendo bene in questo fine settimana. Stiamo cercando di migliorare e sul bagnato abbiamo migliorato molto. In condizioni di asciutto mi sento a mio agio, quindi è una buona pista per noi. E’ vero che devo iniziare la gara dal 11esima posizione, ma abbiamo intenzione di fare del nostro meglio per essere sul podio. Noi abbiamo fiducia, perché ho capito come guidare la moto e come essere più veloce. La moto, in questo momento, si trova su un buon livello. Dobbiamo ancora migliorare in alcune aree, ma sta arrivando. Niente è impossibile, quindi ci accingiamo a spingere domani, dare il massimo e vedere cosa possiamo ottenere. Cercheremo di essere forte domani, soprattutto nella prima metà di gara.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    18 maggio 2019 at 19:10

    se arrivi di nuovo davanti al geriatra ti licenziano…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati