MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Bagnaia, “Purtroppo nel time attack ho trovato traffico”

"Stiamo lavorando nella giusta direzione" ha aggiunto il pilota Pramac, dodicesimo al termine della prima giornata di libere

MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Bagnaia, “Purtroppo nel time attack ho trovato traffico”MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Bagnaia, “Purtroppo nel time attack ho trovato traffico”

MotoGP Gp Francia Ducati Pramac Day 1 Francesco Bagnaia ha chiuso la prima giornata di libere del Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale 2019, con il tredicesimo tempo a poco più di 8 decimi dalla vetta.

Il rookie del team Ducati Pramac nel corso del primo turno di libere si è fermato a circa 9 decimi dai primi, mentre nel pomeriggio nonostante abbia migliorato la propria prestazione di 7 decimi non è stato sufficiente per entrare nei dieci. Per sabato è prevista pioggia e se le previsioni dovessero essere confermate il torinese sarebbe costretto a passare dalla Q1 e giocarsi il passaggio del turno con piloti del livello di Rossi e Morbidelli.

Queste le parole di Francesco Bagnaia: “In caso di pioggia la pista ha buon grip, però effettivamente non ci ho mai girato quindi sarà tutto da scoprire. Oggi non è stato male perché è stato un turno abbastanza positivo. Abbiamo lavorato nella direzione giusta e mi sento bene. Purtroppo nel time attack c’è stato un po’ di traffico con le 2 KTM di Tech3 e anche Petrux. Però sono contento e siamo nella direzione giusta. Comunque nei punti dove c’è da fare percorrenza non sono messo male, quindi stiamo lavorando nella direzione giusta, cioè nell’avere una moto che gira molto e ci stiamo riuscendo quindi questa è la cosa più importante.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati