MotoGP | Test Jerez: Alex Rins, “Andiamo a Le Mans con un pacchetto davvero forte”

Joan Mir: "Sensazioni positive dopo la caduta di ieri"

MotoGP | Test Jerez: Alex Rins, “Andiamo a Le Mans con un pacchetto davvero forte”MotoGP | Test Jerez: Alex Rins, “Andiamo a Le Mans con un pacchetto davvero forte”

MotoGP Gp Spagna Suzuki Test Jerez – Sesta e ottava posizione per Joan Mir e Alex Rins nella giornata di test completata dal team Suzuki sul tracciato di Jerez.

Dopo il podio conquistato nella giornata di ieri, Rins è tornato in sella alla propria GSX-RR, accumulando chilometri e dati sul pacchetto che il team giapponese porterà in Francia per il quinto round di questo mondiale 2019 di MotoGP.

Sensazioni positive anche per Joan Mir, soprattutto dopo la caduta di domenica che non gli ha permesso di chiudere il Gran Premio di Spagna in zona punti. Lo spagnolo, infatti, ha lavorato sul set-up utilizzato durante il week-end, raccogliendo informazioni preziose che torneranno utili per l’appuntamento di Le Mans.

“Oggi abbiamo completato un’intera giornata di lavoro, provato un sacco di cose e accumulando un buon numero di giri”, ha dichiarato Alex Rins alle colonne del sito ufficiale Suzuki. “Abbiamo riscontrato un bel pò di aspetti positivi e le impostazioni che della moto mi sono piaciute. Adesso ci dirigiamo a Le Mans con un pacchetto davvero forte. Personalmente sono felice del lavoro svolto. Purtroppo non ho potuto testare il nuovo forcellone, ma in ogni caso ci siamo concentrati sull’elettronica”.

Qui invece le valutazioni di Joan Mir: “Sono davvero felice, soprattutto per l’aver fatto un buon numero di giri. Ho scoperto che ero in grado di alzare il mio ritmo, lavorando sul ritmo gara espresso questo fine settimana. Mi sento che le impostazioni che abbiamo trovato qui a Jerez ci torneranno utili anche a Le Mans. Inoltre abbiamo testato diverse componenti”.

“Ho avuto in incidente, a fortunatamente non ho avuto conseguenze”, ha aggiunto. “Sono felice del mio apprendimento e della mia moto”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati