MotoGP | Gp Jerez Gara: Valentino Rossi, “Siamo migliorati ma non basta” [VIDEO]

Rossi ha aggiunto: "Domani test importante"

MotoGP | Gp Jerez Gara: Valentino Rossi, “Siamo migliorati ma non basta” [VIDEO]MotoGP | Gp Jerez Gara: Valentino Rossi, “Siamo migliorati ma non basta” [VIDEO]

MotoGP Gp Spagna Yamaha MotoGP GaraValentino Rossi ha tagliato il traguardo del Gran Premio di Spagna classe MotoGP (quarta tappa del Motomondiale 2019, disputata sul circuito di Jerez de la Frontera) in sesta posizione.

Il centauro pesarese della Yamaha che partiva dalla quinta fila ha corso una gara in rimonta portando a casa punti importanti in ottica iridata. Il suo distacco dalla vetta, occupata ora da Marc Marquez è di nove punti.

Rispetto allo scorso anno la sua performance è migliorata, ma Rossi non è soddisfatto del risultato complessivo, ad iniziare dal mancato accesso ieri in Q2.

Domani sarà in pista per una giornata di test e spera di poter trovare qualche soluzione che possa aumentare la competitività della sua M1.

REPORT GARA JEREZ MOTOGP

“L’anno scorso ho finito quinto, ma erano caduti 4/5 piloti davanti a me, altrimenti sarei finito molto più indietro e la gara è stata molto più veloce. Lo scorso anno avevo preso 10/11 secondi, quest’anno 7, quindi siamo andati un pò meglio. Sono stato veloce alla fine della gara e quello è molto importante. Come ho detto anche al mio Team si poteva fare meglio, non abbiamo avuto punti dove siamo andati molto bene, siamo stati “medi” in tutte le zone.”

SCELTA GOMMA HARD

“Forse siamo stati un pò troppo conservativi, ma non ce la siamo sentiti di azzardare la mescola media. Partivo poi da molto indietro, se fossi partito più avanti avrei potuto battagliare con il gruppetto subito avanti a me, con Dovizioso e Petrucci. Dopo tanti giri ce l’ho fatta a sorpassare Miller e Franco (Morbidelli, ndr) facendo dei buoni giri.”

DIFFERENZA CON ARGENTINA E AUSTIN

“In Argentina e ad Austin la moto è andata subito bene, mentre qui abbiamo faticato e infatti non sono riuscito ad entrare nei dieci e poi ad accedere alle Q2. Possiamo migliorare tanto, soprattutto la durata delle gomme e la costanza negli ultimi giri. L’anno scorso ero molto più in difficoltà, siamo migliorati ma non basta.”

TEST JEREZ LUNEDI

“Abbiamo qualcosina da provare, questo è molto importante perché gli altri hanno sempre qualcosa di nuovo. Noi dobbiamo migliorare l’accelerazione e l’elettronica rispetto a Honda e Ducati.”


MotoGP | Gp Jerez Gara: Valentino Rossi, “Siamo migliorati ma non basta” [VIDEO]
5 (100%) 2 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

7 commenti
  1. Avatar

    fatman

    5 maggio 2019 at 16:43

    Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  2. Avatar

    TONYKART

    5 maggio 2019 at 19:36

    Ormai mangia sempre la stessa cosa da anni,m3rda con contorno di m3rda,ma.se Partiva davanti vinceva ahahahahahahaahahahaha

  3. Avatar

    ueueue

    5 maggio 2019 at 20:33

    Poverini…d’altronde siete stati nascosti in cantina per 20anni mentre Rossi vinceva..ed ora che non vince più come prima sparate cassate ogni volta…ehhh brutta l’invidia!

    Grande Vale
    Grande Morbido
    Continua così Giorgio!
    E suuuka pipman

  4. Avatar

    H954RR

    6 maggio 2019 at 01:29

    Ahahahahahah le chiacchiere che volavano “rovszi c’è ancora” “va-lentino può battere Marquez” “a 40 anni è ancora li” “va-lentino è ancora veloce” ecc.ecc.
    Semplicemente imbarazzante sia lui sia gli invasati che sparlavano di certe illazioni deliranti, ahahahah neppure col gommino ce la fa più.
    Meglio si ritiri prima che sia troppo tardi sto immenso bluff, AHAHAHAHAHAH !!!

  5. Avatar

    ueueue

    6 maggio 2019 at 12:06

    H954 ti rendi conto di quanto sei ignorante?
    Dai del bollito a uno che 3 volte su 4 è davanti a uno come Vinales, da voi idolatrato com”ora che è arrivato Rossi chi lo vede più”…
    Ed invece è sempre è ancora lì…a farvi rosicare

    Scuola

    • Avatar

      TONYKART

      6 maggio 2019 at 13:02

      Se c è qualcuno che negli ultimi anni ha vinto con una Yamaha quello è proprio Maverick e non rossi nonostante il reparto corse e il box Yamaha è casa sua e li si fa come dice lui,in una situazione del genere solo Marquez ti uscirebbe a metterlo all angolo ,anche se in un certo senso l ha fatto nel 2015,rossi ormai fuori dal suo box è importante come le mutande in un film porno ….

  6. Avatar

    Bubu

    6 maggio 2019 at 13:23

    Mi piace leggere questi commenti da minorati mentali contro Rossi. Una domanda a questi cialtroni: ma chi arriva dietro a Rossi ogni domenica (e sono tanti) cosa dovrebbe fare, spararsi ??? C****I !!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati