MotoGP | Gp Jerez Day 1: Andrea Iannone, “Sensazioni positive”

"Al momento sembra che si possa fare di più soprattutto in frenata", ha aggiunto l'italiano

MotoGP | Gp Jerez Day 1: Andrea Iannone, “Sensazioni positive”MotoGP | Gp Jerez Day 1: Andrea Iannone, “Sensazioni positive”

MotoGP Gp Spagna Aprilia Gresini – Al termine delle due sessioni di libere andate in scena oggi sul tracciato di Jerez de la Frontera, Andrea Iannone ha commentato positivamente i passi in avanti fatti dal team Aprilia sulla RS-GP 2019, sottolineando come la squadra stia portando il giusto programma di sviluppo dopo i numerosi alti e bassi di inizio stagione.

Le sessioni di oggi hanno infatti offerto le giuste sensazioni al pilota italiano, aspetto che fa ben sperare in vista della giornata di domani. L’obiettivo, proprio in tal senso, sarà quello di lavorare sulla frenata e sulla percorrenza delle curve.

“Oggi ho confrontato le due moto, che sono configurate in maniera diversa, chiarendoci le idee su alcuni aspetti”, ha affermato Andrea Iannone al termine delle libere a Jerez. “Dobbiamo trovare il giusto compromesso ma ho trovato sensazioni migliori rispetto a quanto mi aspettassi. Al momento sembra che si possa fare di più soprattutto in frenata, dobbiamo far rallentare meglio la moto”.

“Sarebbe presuntuoso pensare di poter recuperare il gap in un giorno quindi preferisco lavorare su miglioramenti costanti e credo che su questa pista si possa fare un passo avanti”, ha concluso.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati