Moto2 | GP Austin Gara: Pasini, “Gara bellissima, come una vittoria”

Fantastica impresa del Paso che taglia il traguardo in quarta posizione

Moto2 | GP Austin Gara: Pasini, “Gara bellissima, come una vittoria”Moto2 | GP Austin Gara: Pasini, “Gara bellissima, come una vittoria”

Ogni favola che si rispetti, deve avere un lieto fine e la gara di Mattia Pasini, ne è stata la dimostrazione. Non aveva mai provato il motore Triumph della Kalex del team Flexbox HP40, eppure, fin dalle prove libere Paso è sempre stato veloce, confermandosi in qualifica con il settimo tempo; fino ad oggi. Una gara conclusa a ridosso del podio ma che vale come una vittoria. Ed è lecito chiedersi, perché un pilota del suo talento, non abbia trovato un posto nella griglia di partenza di questa stagione.

“E’ stata una gara bellissima, sono contentissimo, è stata come una vittoria. Alla fine avevo Navarro lì e ho detto ‘Cosa faccio? Ci provo?’, poi comunque la gara è stata bella, mi sono divertito troppo. Peccato all’inizio, ero partito benissimo, in soli tre giorni abbiamo lavorato sulla strategia di partenza ma fuori dalla 11 mi è partita, soffrivo il pieno e dopo quel jolly mi hanno passato in diversi. Ho imposto il mio ritmo, ho fatto un po’ di bagarre con Corsi alla vecchia maniera e poi vedevo che poco a poco guadagnavo su Marquez e Schrotter, ero concentrato e alla fine sono arrivato a mezzo secondo dal podio. E’ la quarta volta che salgo in moto, devo dire che secondo me abbiamo fatto un ottimo lavoro. Grazie a Sito (Pons, ndr), Santi e Gabri per avermi messo a mio agio perché non stavo nel box da tanto e non è facile perché arrivi in una squadra che non conosci. Sono stati bravissimi a capirmi subito e a mettermi a mio agio. Io sono andato incontro a loro e loro sono venuti incontro a me, oggi abbiamo fatto una gran gara”.

 

 

Moto2 | GP Austin Gara: Pasini, “Gara bellissima, come una vittoria”
3 (60%) 2 vote[s]
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati