MotoGP | Gp Austin Conferenza Stampa: Rossi, “Tracciato difficile, ma possiamo fare bene” [VIDEO]

Rossi ha aggiunto: "E' un circuito tecnico, lungo, uno dei più difficili della stagione"

MotoGP | Gp Austin Conferenza Stampa: Rossi, “Tracciato difficile, ma possiamo fare bene” [VIDEO]MotoGP | Gp Austin Conferenza Stampa: Rossi, “Tracciato difficile, ma possiamo fare bene” [VIDEO]

MotoGP Gp Delle Americhe Conferenza StampaValentino Rossi è stato uno dei protagonisti delle conferenza stampa di Austin, terza tappa del Motomondiale 2019.

Il centauro pesarese della Yamaha, reduce dal podio di Termas de Rio Hondo (il primo da quarantenne), cercherà di ripetersi in una pista che sulla carta vede favorito Marc Marquez, che vanta bel sei vittorie, tutte partendo dalla pole position.

Il podio del Gran Premio d’Argentina ha però dato nuova linfa al dottore, che nella press conference ha così parlato.

“Dopo il Gran Premio d’Argentina dove ho disputato un ottimo weekend, sono tornato a casa e ho cercato di prepararmi al meglio per questa gara. E’ un circuito tecnico, lungo, uno dei più difficili della stagione. Dal 2014 sono riuscito a migliorare su questo circuito ogni volta, sono anche salito sul podio, ci sono le premesse per poter far bene.”

Rossi ha poi continuato: “Il primo anno ero molto lento, avevo bisogno di tempo per capire il tracciato, ma già dal 2014 non sono andato male e sono riuscito a migliorare su questo circuito, sono anche salito sul podio, nel 2017 sono arrivato secondo. E’ un tracciato difficile, molto impegnativo, che ha tanti segreti, punti in cui si può perdere molto, ma la nostra moto non è male.”

Rossi ha poi risposto ad una domanda su Marquez

“I numeri fino adesso dicono che Marc è imbattibile, perchè vince sempre, dovunque. Ma quando affronti una gara punti sempre a fare il massimo, a migliorarti, non parti mai da casa pensando che sia impossibile batterlo.”

E’ stato poi affrontato l’argomento partenza anticipata, costata una penalità a Cal Crutchlow in Argentina, ecco il parere di Rossi.

“L’unico modo per avere una regola chiara è dire che non puoi muoverti in partenza. Ho visto che c’è una camera sulla ruota, non l’avevo mai vista prima e si vede come Cal si sia un po’ mosso. Sarà interessante parlarne domani, forse sarebbe meglio un “long lap penalty” invece di un passaggio ai box.”

Rossi ha poi parlato della stretta di mano con Marquez prima del podio del Gran Premio d’Argentina: “Era il momento giusto, aveva fatto un grande weekend, è stato normale farlo e complimentarsi.”


MotoGP | Gp Austin Conferenza Stampa: Rossi, “Tracciato difficile, ma possiamo fare bene” [VIDEO]
5 (100%) 2 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati