Superbike | Round Aragon: Davies punta al vertice

Il gallese è stato sempre fra i grandi protagonisti delle sfide al MotorLand

Superbike | Round Aragon: Davies punta al verticeSuperbike | Round Aragon: Davies punta al vertice

Per Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) questo inizio di stagione si sta rivelando come una dei più difficili in carriera, a causa di problemi fisici e di adattamento alla nuova Panigale V4 R.

Il rendimento del gallese appare ancora più basso se confrontato con quello del compagno di team, Alavaro Bautista, che sta invece lasciando solo briciole agli avversari.
Tuttavia Davies guarda con positività al prossimo appuntamento in agenda, il Round al MotorLand Aragon, pista dove ha già vinto sette volte con due moto diverse.

Le prime sono arrivate nel 2013, con una doppietta partendo dalla terza casella dello schieramento, confermate anche nel 2014.
L’impresa più bella è quell del 2017 quando partì decimo sullo schieramento e riuscì a rimontare per aggiudicarsi la vittoria.

“Non direi che il round di Aragon sia una pista dove – pur avendo vinto sette volte – mi senta di dire che sarà facile perché è un circuito impegnativo. Di sicuro è una pista dove, almeno sulla carta, sono avvantaggiato e mi potrebbe aiutare a mascherare alcuni problemi ma dobbiamo ancora lavorare per trovare il miglior set-up possibile” ha spiegato Davies.

“Abbiamo fatto due giorni di test subito dopo Buriram e sono andati piuttosto bene, quindi adesso arrivo ad Aragon dopo aver ottenuto alcuni progressi ma abbiamo bisogno di fare un altro passo avanti perché, così come Alvaro dimostra, il potenziale della moto è molto alto quindi adesso tocca anche a noi dimostrarlo”.

Il gallese le ha ottenuto cinque vittorie al MotorLand di Aragon con la Ducati e adesso spera di continuare questa striscia positiva.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Thailandia: Bautista cerca conferme

Il ducatista affronta il secondo Round della stagione con l’obiettivo di mantenere alta la concentrazione
Condividi su WhatsApp Dopo la tripletta di Phillip Island, Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) si prepara ad affrontare il