MotoGP | Gp Argentina: La falsa partenza di Cal Crutchlow [VIDEO]

Il pilota britannico al termine della gara aveva detto: "Non avrebbero dato la stessa penalità a Marc, Vale o Dovi"

MotoGP | Gp Argentina: La falsa partenza di Cal Crutchlow [VIDEO]MotoGP | Gp Argentina: La falsa partenza di Cal Crutchlow [VIDEO]

MotoGP Gp ArgentinaCal Crutchlow, nel corso del Gran Premio d’Argentina, è stato sanzionato con un ride through per una falsa partenza.

Il pilota britannico non aveva preso molto bene la notizia della sanzione e al termine della gara si era recato furibondo in commissione gara dove gli è strato mostrato questo video. Come si vede dalle immagini il #35 si è mosso leggermente prima dello spegnimento dei semafori, cosa che, regolamento alla mano, è sanzionata con un passaggio dalla corsia box. Un vero peccato per il pilota LCR che senza la sanzione avrebbe potuto centrare probabilmente il podio o almeno lottare per esso.

Crutchlow a fine gara comprensibilmente adirato aveva detto: “Mi stavo solo bilanciando sulla moto, Spencer mi ha deluso. Se si guarda il video della videocamera laterale, che è quello che mi hanno mostrato, si vede soltanto che ho trasferito il peso, ma nemmeno di un centimetro. Non è che ho liberato la frizione, perché possiamo dimostrare che la frizione era completamente nella barra. Ero in equilibrio e invece hanno detto che ho fatto un salto in avanti, è semplicemente ridicolo. Il mio problema con Race Direction è che non credo che avrebbero concesso questa stessa penalità a Marc, Vale, Dovi o qualcuno del genere. E questa è la verità. Nei confronti di qualcuno con un profilo più alto, non credo che si sarebbero comportati così. Se lo avesse fatto Marquez mentre era in testa alla gara, pensate che gli avrebbero dato una penalità? No, questa è la mia opinione.”


MotoGP | Gp Argentina: La falsa partenza di Cal Crutchlow [VIDEO]
3.7 (73.33%) 3 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    2 aprile 2019 at 07:14

    …parole sante…a quel p&zz0 di m£r.@ del geriatra tutto è permesso…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati