MotoGP | Gp Argentina Qualifiche: Iannone, “Dobbiamo capire che cosa è accaduto”

"Abbiamo fatto delle modifiche che non hanno portato gli effetti voluti", ha proseguito l'italiano

MotoGP | Gp Argentina Qualifiche: Iannone, “Dobbiamo capire che cosa è accaduto”MotoGP | Gp Argentina Qualifiche: Iannone, “Dobbiamo capire che cosa è accaduto”

MotoGP Gp Argentina Aprilia Gresini – Qualifica disastrosa per Andrea Iannone sul tracciato di Termas de Rio Hondo. Nonostante le migliorie apportate nel corso delle vaie libere tra venerdì e ieri, infatti, l’italiano scatterà dall’ultima casella nel Gran Premio di stasera, aspetto che renderà la sua gara estremamente complessa.

Da notare che l’alfiere del team Aprilia ha fermato il cronometro sull’1’40″118, due secondi più lento della pole position fatta segnare dal campione del mondo in carica, Marc Marquez.

“Dobbiamo capire che cosa è accaduto, stamani non ho ritrovato la moto di ieri”, ha dichiarato Andrea Iannone al termine delle qualifiche. “Abbiamo fatto delle modifiche che non hanno portato gli effetti voluti, anzi siamo andati in direzione opposta e quando siamo tornati indietro non abbiamo ricreato le condizioni del venerdì.

“Anche dai dati della telemetria si vede bene e questo potrà aiutarci a capire”, ha proseguito. “Siamo in apprendistato e sono cose che possono accadere. Domani dobbiamo tornare almeno al livello di ieri, ritrovare quel feeling e fare una grande partenza, peccato perché qui avremmo potuto lottare per posizioni ben migliori”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati