MotoGP | Gp Argentina: Morbidelli, “Gara divertente, peccato per il finale”

Il pilota del team Petronas Yamaha è caduto all'ultimo giro del GP

MotoGP | Gp Argentina: Morbidelli, “Gara divertente, peccato per il finale”MotoGP | Gp Argentina: Morbidelli, “Gara divertente, peccato per il finale”

MotoGP Gp Argentina Petronas Yamaha Gara – Franco Morbidelli ha chiuso il Gran Premio di Argentina, seconda tappa del Motomondiale 2019, cadendo all’ultimo giro.

Il pilota italo-brasiliano, dopo un’ottima partenza, è riuscito a rimanere in lotta con i primi per tutta la gara; nel finale, a causa del consumo della gomma, è scivolato fino all’ottava posizione. All’ultimo giro, nel bel mezzo della battaglia con Petrucci e Vinales, è arrivato lungo in staccata, colpendo Vinales.

Queste le parole di Franco Morbidelli: “E’ stata una bella gara, sono partito bene, abbiamo lottato e ho cercato di tenere il contatto con Vale e dovi. C’erano Miller e Chrutclow davanti e mi sono divertito a lottare con loro. Alla mi sono trovato in lotta con Vinales e Rins. Ho provato a lottare con loro. Negli ultimi giri ero in bagarre anche con Petrux ma sono arrivato infondo al rettilineo molto veloce per la scia e ho fatto fatica a fermarmi, non ho potuto evitare il contatto con Maverick. Abbiamo lavorato bene durante il weekend e abbiamo capito bene che tipo di gomma era adatta al circuito. Ho potuto fare le giuste mosse al momento giusto. Per questo ho potuto fare una bella gara anche se perdevo in accelerazione e quindi dovevo staccare forte.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati