Moto3 | Gp Argentina Gara: Masia conquista la prima vittoria in carriera, Arbolino sul podio

Binder completa il podio, Antonelli chiude quarto, Dalla Porta settimo davanti a Foggia

Moto3 | Gp Argentina Gara: Masia conquista la prima vittoria in carriera, Arbolino sul podioMoto3 | Gp Argentina Gara: Masia conquista la prima vittoria in carriera, Arbolino sul podio

Moto3 Gp Termas de Rio Hondo Gara – Jaume Masia si aggiudica il Gran Premio d’Argentina classe Moto3, seconda tappa del Motomondiale 2019.

Non parte benissimo dalla pole Masia, che viene superato subito da Canet. Dalla seconda fila parte alla grande Antonelli che si mette subito all’inseguimento dei primi due. Bene anche Dalla Porta e Migno, mentre Arbolino , che scattava dalla prima fila perde diverse posizioni al via.

Dopo due giri il pilota del team SIC58 Squadra Corse si porta al comando della gara davanti a Canet e Masia. Ma dopo pochi giri l’autore della pole si riporta al comando. Il gruppo di testa rimane compatto, con diciannove piloti che si danno battaglia con il coltello tra i denti.

Gli ultimi 13 giri sono una ‘bolgia’, nessuno ha intenzione di cedere di un centimetro e tra sportellate e sorpassi, si arriva agli ultimi giri in un gruppo compatto.

La gara si risolve solo sotto la bandiera a scacchi con Jaume Masia che resiste agli attacchi. Prima vittoria in carriera per il pilota spagnolo. Darryn Binder chiude in seconda posizione, dopo essere scattato dalla ventesima casella, davanti a Tony Arbolino (Snipers), al primo podio in carriera.

Giù dal podio Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) che ha chiuso quarto davanti a: Ayumi Sasaki, Gabriel Rodrigo (Gresini) e Lorenzo Dalla Porta (Leopard). Ottima rimonta per Dennis Foggia, che scattato 22esimo ha chiuso ottavo. Marcos Ramirez e Kaito Toba completano la top ten.

Fuori dai dieci per un soffio Andrea Migno, che chiude undicesimo davanti a Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46), 14esimo, mentre Romano Fenati (Snipers) manca la zona punti chiudendo sedicesimo.

Moto3 Gara Termas de Rio Hondo - GP Argentina - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 5 Jaume Masia Ktm Bester Capital Dubai 38:54.562
2 40 Darryn Binder Ktm Cip Green Power +0.108
3 14 Tony Arbolino Honda Vne Snipers +0.295
4 23 Niccolo Antonelli Honda Sic58 Squadra Corse +0.386
5 71 Ayumu Sasaki Honda Petronas Sprinta Racing +0.519
6 19 Gabriel Rodrigo Honda Kommerling Gresini Moto3 +0.550
7 48 Lorenzo Dalla Porta Honda Leopard Racing +0.588
8 7 Dennis Foggia Ktm Sky Racing Team Vr46 +0.671
9 42 Marcos Ramirez Honda Leopard Racing +0.792
10 27 Kaito Toba Honda Honda Team Asia +1.280
11 16 Andrea Migno Ktm Bester Capital Dubai +1.629
12 44 Aron Canet Ktm Sterilgarda Max Racing Team +1.775
13 24 Tatsuki Suzuki Honda Sic58 Squadra Corse +1.836
14 13 Celestino Vietti Ktm Sky Racing Team Vr46 +1.978
15 25 Raul Fernandez Ktm Sama Qatar Angel Nieto Team +2.092
16 55 Romano Fenati Honda Vne Snipers +2.273
17 79 Ai Ogura Honda Honda Team Asia +2.350
18 69 Tom Booth-amos Ktm Cip Green Power +9.798
19 81 Aleix Viu Ktm Sama Qatar Angel Nieto Team +9.904
20 76 Makar Yurchenko Ktm Boe Skull Rider Mugen Race +10.136
21 17 John Mcphee Honda Petronas Sprinta Racing +26.464
22 54 Riccardo Rossi Honda Kommerling Gresini Moto3 +27.044
23 22 Kazuki Masaki Ktm Boe Skull Rider Mugen Race +39.985
24 84 Jakub Kornfeil Ktm Redox Pruestelgp +40.177
25 12 Filip Salac Ktm Redox Pruestelgp +58.474
26 61 Can Oncu Ktm Red Bull Ktm Ajo 1 Lap

Termas de Rio Hondo - GP Argentina - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati