MotoGP | Arrestato Luigi Scavone, sponsor del team Pramac con Alma

Un indagine che scuote il paddock del Motomondiale, l'accusa sarebbe associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale

MotoGP | Arrestato Luigi Scavone, sponsor del team Pramac con AlmaMotoGP | Arrestato Luigi Scavone, sponsor del team Pramac con Alma

MotoGP – Un fulmine a ciel sereno si abbatte sul Motomondiale, oggi è stato arrestato Luigi Schiavone, presidente dell’agenzia per il lavoro Alma che sponsorizza e compare nel nome del team Ducati Pramac.

Per l’imprenditore l’accusa sarebbe quella di frode fiscale. Secondo gli investigatori, insieme a due suoi collaboratori, dal 2015 al 2017 avrebbe evaso circa 70 milioni di euro. Schiavone è a capo di circa 30 aziende ed oltre al team di MotoGP con un altro marchio sponsorizza anche il team di Moto2 Forward Racing. Oltre all’imprenditore sono indagate altre 27 persone.

Secondo quanto riportato da ANSA, l’imprenditore sarebbe stato arrestato nella sua abitazione di Napoli mentre era in procinto di lasciare l’Italia in direzione Dubai con un ingente somma di denaro in contanti. Il tentativo di allontanamento è stato poi smentito attraverso un comunicato della squadra di basket Alma Trieste che milita in Serie A e di cui Schiavone è presidente.

Per il momento i due team coinvolti non hanno rilasciato comunicazioni ufficiali.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    27 Marzo 2019 at 06:52

    …degno compare del geriatra..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati