MotoGP | Gp Qatar: Paolo Beltramo, “Spoiler Ducati? Bisognava protestare prima” [VIDEO]

Ricordiamo che la vittoria di Dovizioso e della Ducati è tutt'ora "sub iudice"

MotoGP | Gp Qatar: Paolo Beltramo, “Spoiler Ducati? Bisognava protestare prima” [VIDEO]MotoGP | Gp Qatar: Paolo Beltramo, “Spoiler Ducati? Bisognava protestare prima” [VIDEO]

MotoGP 2019 GP Qatar – Come ormai noto, la vittoria di Andrea Dovizioso e della Ducati in Qatar resta “sub iudice” anche dopo che gli steward avevano rigettato il ricorso presentato da Honda, KTM, Suzuki e Aprilia.

Sulla questione si sono espressi diversi personaggi, tra questi uno dei volti più noti del paddock, Paolo Beltramo, che ha evidenziato come il reclamo andasse fatto prima e non subito dopo la gara.

Ricordiamo che in primo momento il reclamo era stato respinto, ma poi Honda, Aprilia,KTM e Suzuki si sono appellati contro la decisione e a mettere la parola “fine” sarà la corte di appello della FIM prima del Gran Premio d’Argentina.

La Ducati e in particolare l’Ing. Gigi Dall’Igna non sono nuovi a cercare soluzioni estreme, che sino ad oggi (a cominciare dalle alette, ndr) sono sempre state all’interno del regolamento.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Suzuki in Top Class almeno fino al 2026

Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche Suzuki rinnova la sua presenza in Top Class
Condividi su WhatsAppSuzuki MotoGP – Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche la Suzuki ha prolungato l’accordo con