MotoGP | Gp Qatar Gara: Miller, “Il ritiro è stato un vero peccato”

"Questo week end siamo andati molto forte ed ero convinto di poter rimanere fino alla fine con il gruppo di testa", ha affermato l'australiano

MotoGP | Gp Qatar Gara: Miller, “Il ritiro è stato un vero peccato”MotoGP | Gp Qatar Gara: Miller, “Il ritiro è stato un vero peccato”

MotoGP Alma Pramac Ducati Qatar GP – Esordio sfortunato per Jack Miller nel Gran Premio del Qatar, appuntamento inaugurale del mondiale MotoGP 2019. L’australiano del team Alma Pramac, infatti, ha perso la sella della propria moto poco dopo la metà di gara, aspetto che l’ha costretto a rientrare all’interno del box.

Una vera sfortuna, visto che l’alfiere del team satellite Ducati stava mostrando un passo di assoluto rispetto ed era in lotta con Cal Crutchlow e le Suzuki per un piazzamento sul podio.

Qui le valutazioni di Jack Miller: “E’ un vero peccato perché in questo week end siamo andati molto forte ed ero convinto di poter rimanere fino alla fine con il gruppo di testa. Purtroppo dopo il problema alla sella non potevo più controllare la moto nelle curve ed era impossibile rimanere in piedi. Rimangono comunque le sensazioni positive e non vedo l’ora di essere in Argentina”.

MotoGP | Gp Qatar Gara: Miller, “Il ritiro è stato un vero peccato”
4 (80%) 1 vote
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati