MotoGP | GP Qatar, Mir pronto all’esordio con i colori della Suzuki: “Non vedo l’ora di correre”

"La GSX-RR è stata migliorata costantemente durante l'inverno", ha aggiunto l'iberico

MotoGP | GP Qatar, Mir pronto all’esordio con i colori della Suzuki: “Non vedo l’ora di correre”MotoGP | GP Qatar, Mir pronto all’esordio con i colori della Suzuki: “Non vedo l’ora di correre”

MotoGP QatarGP – Tutto pronto in casa Suzuki per il debutto in pista di Joan Mir, talento spagnolo che percorrerà i suoi primi chilometri in MotoGP nel prossimo Gran Premio del Qatar. Dopo il lavoro di messa a punto portato avanti durante le ultime sessioni di test in Malesia e in Qatar, infatti, l’iberico è pronto a saltare in sella alla GSX-RR, mettendo a frutto tutto l’impegno messo in campo negli ultimi mesi.

Qui le valutazioni di Joan Mir al termine dei test: “Non vedo l’ora di iniziare la stagione. Siamo pronti per cominciare la stagione. La mia più grande aspettativa per questo campionato 2019 è quella di continuare ad imparare il più possibile e di ridurre costantemente il mio scarto dai leader. Imparare e migliorare sarà la mia priorità assoluta ed è anche un buon modo per avvicinarmi ai migliori. Inoltre sarà molto interessante gareggiare con i piloti più esperti”.

“Losail è un tracciato in cui sono fiducioso e la GSX-RR è stata migliorata costantemente durante l’inverno”, ha aggiunto lo spagnolo, ponendo l’attenzione sul potenziale della spec 2019. “Nel test che abbiamo fatto due settimane fa mi sono divertito molto in sella e sono riuscito ad essere competitivo. Questo mi dà grandi speranze per un fine settimana positivo in Qatar”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati