MotoGP | Gp Qatar Conferenza Stampa: Lorenzo, “ho ancora bisogno di almeno un mese per tornare al massimo”

Il maiorchino è pronto al debutto in sella alla Honda anche se la mano non è ancora al 100%

MotoGP | Gp Qatar Conferenza Stampa: Lorenzo, “ho ancora bisogno di almeno un mese per tornare al massimo”MotoGP | Gp Qatar Conferenza Stampa: Lorenzo, “ho ancora bisogno di almeno un mese per tornare al massimo”

MotoGP Gp Losail Conferenza Stampa – Alla prima conferenza della stagione era presente anche il neo pilota della Honda, Jorge Lorenzo.

Il maiorchino è reduce da 6 mesi molto difficili. Alla fine della scorsa stagione dovette saltare diverse gare a causa di un infortunio rimediato in Thailandia, mentre durante l’inverno si è infortunato in allenamento e saltando i test di Sepang. Non è ancora a 100% ma è fiducioso.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Abbiamo avuto un po’ di sfortuna. Negli ultimi 6 mesi non sono mai stato al 100%, ho ancora bisogno di almeno un mese per tornare al massimo e fare tutto quello che faccio normalmente. Ho guidato la moto e continuando a guidare mi sentirò meglio. La Honda porterà delle modifiche per rendermi più facile la vita. Honda e Ducati sono completamente diverse. Sin dal primo momento mi sono trovato a mio agio, ma è un processo che non finisce mai, bisogna trovare la perfezione. Abbaiamo un buon pacchetto di partenza e cerchiamo di chiudere la gara in una buona posizione. La Honda ha un motore veloce, che è positivo. Non è la cosa più importante, ma non è male averne di più degli altri. Mi mancano diversi chilometri con la Honda. Non poter provare a Sepang è stato un problema, ma penso che già da qui le cose possano andare meglio. Ho fatto alcune prove durante i test per vedere se riuscivo a reggere più giri ma le condizioni erano difficili. Qui la temperatura cala molto ed pericoloso quindi ne parlerò in Safety Commission. La Honda poter nuovi componenti per tutti e due i piloti ma anche qualcosa specificamente per me, nn tutto ma molto materiale.

“Cos’è la MotoGP per me? E’ la mia passione, il mio lavoro è quello che mi riesce meglio o nella vita. Per me è la cosa più bella del modo, il motorsport che sa creare lo spettacolo migliore.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    popoer6n

    7 Marzo 2019 at 19:57

    (La Honda potrà delle modifiche per rendermi più facile la vita). Sì, già Ducati ti ha reso facile la vita, fighetta che non sei altro.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati