MotoGP | Jorge Lorenzo: “Non sono tra i favoriti per il titolo”

Lorenzo ha aggiunto: "In MotoGP tutto è possibile, ma dobbiamo essere realistici"

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Non sono tra i favoriti per il titolo”MotoGP | Jorge Lorenzo: “Non sono tra i favoriti per il titolo”

MotoGP 2019Jorge Lorenzo ha saltato i test di Sepang a causa della frattura dello scafoide sinistro, frattura avvenuta mentre si allenava con una moto da dirt-track nei pressi di Verona.

La Honda si è presentata a Sepang con le sue punte di “diamante” acciaccate, Marc Marquez era infatti reduce dall’operazione alla spalla sinistra, spalla ancora non del tutto guarita e Cal Crutchlow è tornato in sella dopo un inverno passato a cercare di recuperare dalla frattura della caviglia destra avvenuta durante le prove del Gran Premio d’Australia.

Parlando ad After The Flag a MotoGP.com, Lorenzo ha detto di non considerarsi tra i favoriti per il titolo, ecco cosa ha detto il maiorchino:

“Dico sempre che in MotoGP tutto è possibile, ma dobbiamo essere realistici e dobbiamo capire chiaramente i limiti che incontreremo, quando parlo di limiti, non intendo mancanza di velocità, talento, motivazione o duro lavoro, ma l’esperienza. Tre o quattro test non bastano per conoscere perfettamente la moto, e non sarà facile, soprattutto considerando che verrò da un infortunio, quindi, sicuramente, in Qatar non sarò al meglio e sarà così per le prime due o tre gare.”

Lorenzo ha poi continuato: “Penso che il nostro obiettivo dovrebbe essere migliorare la moto, essere competitivi, veloci, se possiamo vincere le gare, meglio, allora, chissà, se c’è un’opportunità per ottenere qualcosa di meglio di quello che mi aspetto, allora possiamo lottare per questo, forse per il titolo. Al momento, è chiaro che io non sono tra i favoriti, ci sono altri piloti per esempio Marquez, che è il chiaro favorito, poi con Dovizioso, Valentino (Rossi, ndr), che è sempre tra i migliori e conosce molto bene la moto o anche Viñales.”

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Non sono tra i favoriti per il titolo”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

3 commenti
  1. ueueue

    11 febbraio 2019 at 20:55

    ..non lo sei mai stato biscottaro

  2. Surrogo

    11 febbraio 2019 at 22:33

    Già lo sapevamolo.

  3. TONYKART

    12 febbraio 2019 at 00:19

    bisogna essere realisti,sulla ducati ci hai messo due anni per fare due belle gare,bautista la prima volta che sale sulla sua moto fa una gara spettacolare,bagnaia la prima volta su una moto gp vola con ducati,miller anche ……secondo me marquez lo demolisce

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati