MotoGP | Test Sepang Day 3: Crutchlow, “Felice di aver concluso questi test”

Nakagami: "Bello finire all'interno della top ten"

MotoGP | Test Sepang Day 3: Crutchlow, “Felice di aver concluso questi test”MotoGP | Test Sepang Day 3: Crutchlow, “Felice di aver concluso questi test”

MotoGP Test Sepang Day 3 LCR – Sesta e nona posizione per gli alfieri del team LCR nella terza e ultima giornata di test IRTA MotoGP sul tracciato di Sepang. Dopo i long run svolti nella giornata di ieri, Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami hanno preferito concentrarsi su alcune nuove componenti portate da Honda in Malesia diversi componenti, portando avanti un programma di short run con gomme usate. I responsi sono stati assolutamente positivi e i piloti si aspettano di proseguire su questa strada anche in Malesia.

Qui le parole di Cal Crutchlow: “Sono contento per questi giorni, non solo per come è andato il test, ma anche per il solo fatto di averlo concluso! La caviglia fa male ed è gonfia per il caldo, ma alla fine sono riuscito a stare in sella senza troppo fastidio. Più che altro mi disturba quando sto fermo”.

Sul lavoro svolto in pista ha aggiunto: “Oggi non ho eseguito dei veri e propri long run, visto che avevamo la necessità di testare alcuni componenti. Non era nelle nostre intenzioni provare il passo gara. Per quanto riguarda la gestione delle gomme, invece, con quelle usate siamo riusciti a essere veloci e costanti, il che è buono. Non vedo l’ora di andare in Qatar”.

Ecco le valutazioni di Taakaki Nakagami: “E’ stato bello tornare in sella, ma sono stati tre giorni davvero difficili per via del caldo. Completare molti giri non è stato semplice. Per quanto riguarda il resto, invece, siamo riusciti ad apportare dei miglioramenti quasi ogni giorno, chiudendo questi test con una buona nona posizione. Essenzialmente sono contento di questa top ten. Il team ha lavorato duramente questa settimana per migliorare le cose”.

Foto: A.Farinelli/Motorionline

MotoGP | Test Sepang Day 3: Crutchlow, “Felice di aver concluso questi test”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati