Moto3 | Sky Racing Team VR46, Foggia: “Vorrei riuscire a dimostrare il mio potenziale” [Video]

Vietti: "Un sogno per qualsiasi pilota della mia età"

Moto3 | Sky Racing Team VR46, Foggia: “Vorrei riuscire a dimostrare il mio potenziale” [Video]Moto3 | Sky Racing Team VR46, Foggia: “Vorrei riuscire a dimostrare il mio potenziale” [Video]

C’è molto entusiasmo per l’inizio di questa nuova stagione che prevede alcune novità come il nuovo sistema per la qualifica, studiato per premiare i piloti che si mostreranno più costanti nei turni di libere. Lo Sky Racing Team VR46, è fiducioso di portare sulla griglia due piloti giovani ma già velocissimi.

Il 2018 è stato un anno positivo per Dennis Foggia, in quanto gli ha permesso di crescere arrivando ad ottenere il primo podio in carriera. I primi riscontri con la nuova KTM sono stati positivi e questo dà una maggiore iniezione di fiducia:

“Il 2018 è stato un anno impegnativo, che si è chiuso in crescendo con il mio primo podio nel Mondiale Moto3.
Ho accumulato tanta esperienza con la nuova moto grazie a tutto il Team, imparando a gestire le situazioni critiche nel nuovo Campionato. La KTM di quest’anno è davvero veloce e i primi riscontri sono stati positivi, continueremo in questa direzione anche nei prossimi test. Vorrei essere competitivo fin dalle prime gare, rimanere costantemente nel gruppo dei più forti e riuscire a mostrare tutto il mio potenziale”.

Celestino Vietti Ramus, l’anno scorso ha esordito nel mondiale, dimostrando fin da subito velocità e determinazione. Il giovane talento sa che il percorso è molto lungo ma è consapevole di essere nel team giusto per crescere:

“È il mio debutto da titolare nel Campionato del Mondo: un sogno per qualsiasi pilota della mia età. E questa è una delle migliori realtà per esordirenella nuova categoria. Parto con un bagaglio più ricco, ma la strada è ancora molto lunga e continuerò a lavorare sodo insieme a tutto il Team per crescere ancora. Durante il trittico ho imparato a conoscere la squadra e la moto, ma devo fare ancora tanta esperienza. L’obiettivo principale è quello di prendere le misure essere competitivo in Europa e rientrare tra i migliori Rookie”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati