Superbike | Winter Test, Jerez: primo bilancio per la Ducati Panigale V4 R

Bautista e Davies hanno concluso con il quarto e decimo tempo. Ora si sposteranno a Portimao

Superbike | Winter Test, Jerez: primo bilancio per la Ducati Panigale V4 RSuperbike | Winter Test, Jerez: primo bilancio per la Ducati Panigale V4 R

A Jerez de la Frontera è iniziata una fase cruciale per la Ducati Panigale V4 R: i test invernali sono molto importanti per verificare se il potenziale della nuova moto si traduce poi in effettiva competitività in pista, per dare finalmente l’assalto decisivo alla Kawasaki di Jonathan Rea.

In ottica campionato è infatti cruciale partire subito forte, per evitare di accumulare sin da subito distacchi che potrebbero rivelarsi a fine stagione decisivi per l’assegnazione del titolo mondilae.

Sulla pista andalusa Alvaro Bautista è andato decisamente meglio di Chaz Davies, sofferente per acuti dolori alla schiena, anche se non è stato in grado di impensierire Jonathan Rea e la Yamaha di Lowes, che è andato molto forte.

I due Ducatisti hanno completato rispettivamente 103 e 58 giri, concludendo quarto e decimo: Bautista, arrivato da pochissimo dalla MotoGP, sta prendendo i giusti riferimenti sulla moto e ha continuato con buoni riscontri il lavoro sull’assetto di base, facendo registrare il miglior tempo di 1’39.620.

“Sono stati giorni abbastanza positivi. Dopo la pausa invernale era importante tornare in sella, sia per ritrovare gli automatismi che per prendere le misure alla Superbike. L’asfalto nuovo ci ha messo un po’ in difficoltà, perché c’era davvero poco grip. Al momento ci stiamo concentrando semplicemente sulla posizione in sella ed in generale sull’assetto di base. Abbiamo provato particolari che mi sono piaciuti ed ora li verificheremo a Portimão, una pista che peraltro non conosco, quindi sarà interessante” – ha commentato Bautista.

Chaz Davies ha svolto invece meno giri, a causa di dolori alla schiena, chiudendo in 1’40.621: “Ci siamo concentrati sul motore. Tutto sommato abbiamo fatto registrare un buon tempo, considerati i pochi giri percorsi, ma penso che il nostro potenziale sia ben più alto. Sembra che stiamo procedendo nella giusta direzione. La prossima fermata è Portimão, una pista completamente diversa, e la priorità sarà innanzitutto completare il nostro programma di prove prima di andare in Australia”.

I due piloti torneranno in pista il 27 e il 28 gennaio sul circuito di Portimao.

Superbike | Winter Test, Jerez: primo bilancio per la Ducati Panigale V4 R
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Thailandia: Bautista cerca conferme

Il ducatista affronta il secondo Round della stagione con l’obiettivo di mantenere alta la concentrazione
Condividi su WhatsApp Dopo la tripletta di Phillip Island, Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) si prepara ad affrontare il