MotoGP | Test Jerez Day 1: Iannone, “Mi fa male tutto, ma domani ci sarò”

Il pilota Aprilia ha chiuso la prima giornata con l'undicesimo tempo, ma è stato autore di una brutta caduta ad alta velocità

MotoGP | Test Jerez Day 1: Iannone, “Mi fa male tutto, ma domani ci sarò”MotoGP | Test Jerez Day 1: Iannone, “Mi fa male tutto, ma domani ci sarò”

MotoGP Test Jerez Aprilia Day 1 Andrea Iannone ha chiuso la prima giornata di test di Jerez con un ottimo undicesimo tempo. Il neo pilota Aprilia dopo il debutto a Valencia, nella prima parte della giornata sembrava aver trovato già una buona confidenza con la moto, ma nel pomeriggio è stato autore di un incidente ad alta velocità, fortunatamente senza conseguenze gravi.

Il pilota di Vasto ha chiuso la giornata con un ritardo di poco superiore al secondo rispetto alla migliore prestazione di giornata fatta registrare da Danilo Petrucci su Ducati. Un notevole passo avanti se si pensa che solo una settimana fa a Valencia il #29 era diciassettesimo.

Queste le parole di Andrea Iannone: “Ho faticato un po’ con l’anteriore, soprattutto in frenata. Al momento è tutto ‘fuori’controllo’ ma lo sarà ancora per poco. E’ importante avere tutto sotto controllo, la moto è veloce, ma domani lavoreremo sul freno anteriore e proveremo a migliorare. I tempi? Voglio concentrarmi sul capire e migliorare la moto. Per quanto riguarda la caduta, sono scivolato ad alta velocità e mi fa male tutto, ma penso di poter guidare domani, farò del mio meglio”.

MotoGP | Test Jerez Day 1: Iannone, “Mi fa male tutto, ma domani ci sarò”
2.5 (50%) 4 votes
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati