Superbike | Test Jerez, Day 1: Jonathan Rea è ancora davanti a tutti

Alvaro Bautista però è subito a ridosso con la Panigale V4

Superbike | Test Jerez, Day 1: Jonathan Rea è ancora davanti a tuttiSuperbike | Test Jerez, Day 1: Jonathan Rea è ancora davanti a tutti

Sul Circuito di Jerez de la Frontera – Angel Nieto è iniziata una nuova sessione di test in vista della stagione 2019 del Campionato Mondiale delle derivate di serie: quattro i team e molte novità in pista.

Al box Aruba Racing Ducati fa il suo esordio il neo acquisto Alvaro Bautista che ha iniziato a prendere confidenza con la nuova categoria e soprattutto con la Ducati Panigale V4 R: lo spagnolo è subito andato forte impostando un ottimo 1.39.919, con cui si è pizzato secondo nella classifica dei tempi non-ufficiali, e mettendo insieme 65 giri impressionanti.
Chaz Davies, alla sua terza uscita con la nuova moto, ha lavorato per 49 tornate: per lui un 1.40.202 che lo ha portato al terzo posto.

Nessun cambio al vertice: Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) è sempre il più veloce: il Campione in carica ha continuato il suo programma di test, lavorando con sospensioni, pneumatici, telaio e distribuzione del peso e nuovo motore.
Rea ha messo insieme un totale di 57 giri e ha fermato i cronometri sul 1.39.657.

Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) continua a mettere insieme più km possibili sulla nuova moto: nonostante abbia subito un incidente alla curva cinque, il pilota inglese ha chiuso il primo giorno al quinto posto in 71 giri, con un tempo di 1.40.390 .

Il neo costituito team WorldSBK GRT Yamaha è sceso in pista per la prima volta con la classe WorldSuperbike con Marco Melandri e Sandro Cortese, al debutto dopo il titolo Supersport conquistato nel suo anno da rookie: i due piloti hanno iniziato a prendere confidenza con la YZF-R1, chiudendo rispettivamente in sesta e ottava posizione.

In casa Pata Yamaha Alex Lowes e Michael van der Mark hanno continuato a lavorare su elementi del telaio, del forcellone e dell’elettronica che avevano già portato al MotorLand Aragon, per migliorare il distacco dai primi.
Lowes ha concluso al quarto posto con un tempo di 1.40.296, mentre van der Mark ha concluso con un tempo di 1.41.572 in settima posizione.

in pista c’erano anche tre team Supersport: MV Agusta Reparto Corse con Raffaele De Rosa, il Kawasaki Puccetti Racing con Hikari Okubo e il loro nuovo pilota Lucas Mahias, e infine il Team Pedercini Racing.

L’azione continuerà anche domani, martedì 27 novembre, per l’ultimo giorno di test a Jerez.

Jerez Day One – tempi non ufficiali:

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1.39.657
2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 1.39.979 +0.322
3. Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) 1.40.202 +0.545
4. Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) 1.40.296 +0.639
5. Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1.40.390 +0.733
6. Marco Melandri (GRT Yamaha Team) 1.40.663 +1.006
7. Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) 1.41.572 +1.915
8. Sandro Cortese (GRT Yamaha Team) 1.41.972 +2.315

Superbike | Test Jerez, Day 1: Jonathan Rea è ancora davanti a tutti
1 (20%) 1 vote
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati