MotoGP | Valencia Test Day 2: Vinales, “Prove positive, motore ancora da scegliere”

Vinales ha aggiunto: "Abbiamo lavorato molto per migliorare il primo giro della gara"

MotoGP | Valencia Test Day 2: Vinales, “Prove positive, motore ancora da scegliere”MotoGP | Valencia Test Day 2: Vinales, “Prove positive, motore ancora da scegliere”

MotoGP Gp Valencia Yamaha Test Valencia Day 2 – Maverick Vinales è stato il vero e proprio mattatore della due giorni di test IRTA della classe MotoGP a Valencia.

Il pilota della Yamaha, già in pista con il #12 che utilizzerà dalla prossima stagione, ha ottenuto il miglior tempo sia nel primo che nel secondo giorno, dicendosi soddisfatto dei progressi del motore della sua M1.

La casa di Iwata aveva portato due motori e Vinales così come il suo team-mate Valentino Rossi, dovrà aspettare il prossimo test di Jerez per deliberare quello che verrà utilizzato nel 2019. A lui la parola.

“È stato un test positivo. Abbiamo lavorato molto per migliorare il primo giro della gara. Sono davvero contento perché fin dal primo giro ho sentito un buon grip e ho potuto spingere. C’è ancora del lavoro da fare per migliorare ulteriormente il freno motore e l’erogazione della potenza, quindi è quello su cui lavoreremo a Jerez. Non abbiamo potuto testare molto bene i motori, quindi decideremo dopo Jerez quale specifica scegliere – ha detto Maverick Vinales – Come ho detto, prima di scegliere il motore, occorrono altri test, ma penso che siamo sulla strada giusta.”

Vinales ha poi continuato: “Dobbiamo concentrarci sullo stile di guida e ottenere una moto più fluida, sarà molto importante, specialmente quando non c’è grip durante la gara, ma è in arrivo un aggiornamento che aiuterà molto. In questi ultimi due giorni mi sono concentrato solo sul motore e non ho toccato nulla riguardo il setup. Penso che avremmo potuto migliorare molto il set-up, ma sono contento che concentrandoci sul motore abbiamo migliorato di alcuni decimi.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    21 Novembre 2018 at 20:27

    Grande Mav, peccato che fino a quando non pensioneranno il geriatra sarai sempre limitato…’ntu c.1u al geriatra!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati