MotoGP | Valencia Test Day 1: Iannone, “In Aprilia mi aspettavano con entusiasmo, questo è importante”

"Non posso ancora dire se la moto si adatta al mio stile di guida perché non ho ancora spinto" ha aggiunto il pilota di Vasto che ha chiuso la prima giornata con il 19esimo tempo

MotoGP | Valencia Test Day 1: Iannone, “In Aprilia mi aspettavano con entusiasmo, questo è importante”MotoGP | Valencia Test Day 1: Iannone, “In Aprilia mi aspettavano con entusiasmo, questo è importante”

MotoGP Valencia Test Day 1 Aprilia – In occasione dei Test IRTA di Valencia, Andrea Iannone è sceso per la prima volta in pista con i colori dell’Aprilia, team con il quale correrà nelle prossime due stagioni.

La prima giornata in pista con la RS-GP è stata piuttosto corta, il pilota di Vasto ha percorso solo 12 giri, sia per le difficili condizioni meteo, che hanno costretto i piloti a scendere in pista ardi e a concludere la giornata presto sia per il lavoro svolto sulla moto. L’abruzzese si è concentrato principalmente sulla messa a punto della posizione in sella. Il miglior crono di Iannone è stato 1:33,291, che gli è valso la diciannovesima posizione in classifica.

Queste le parole di Andrea Iannone: “La prima impressione dell’Aprilia non è male. Abbiamo fatto solo 12 giri, quindi è difficile dire qualcosa. Per dare un giudizio più dettagliato, hai bisogno di tempo, devi avere la sensazione di essere in grado di spingere di più. Non l’abbiamo ancora fatto, non abbiamo avuto il tempo e non siamo a quel livello. Abbiamo provato solo una moto, un motore vecchio o nuovo che non conosco. Non posso ancora dire se la moto si adatta al mio stile di guida perché non ho ancora spinto. Questo è comprensibile solo quando spingi qualcosa al limite, siamo ancora lontani da questo. Ma mi sento bene con la moto. Quello che posso dire è che la moto è relativamente maneggevole. Devo dire che il primo giorno nel box è stato molto bello. Molte persone mi stavano aspettando con grande entusiasmo. Sento molto questo calore e sono molto felice. Questo mi dimostra che sono un pilota importante per Aprilia e per tutto i box. Questa è un’ottima base per iniziare il lavoro futuro. Ne avevo bisogno e questo aspetto mi rende molto felice.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati