MotoGP | Gp Valencia Gara: Petrucci, “Sono molto deluso”

Petrucci ha aggiunto: "Mi dispiace per il mio Team"

MotoGP | Gp Valencia Gara: Petrucci, “Sono molto deluso”MotoGP | Gp Valencia Gara: Petrucci, “Sono molto deluso”

MotoGP Gp Comunitat Valenciana Ducati Pramac GaraDanilo Petrucci avrebbe voluto chiudere l’avventura con il Team Pramac con un buon risultato, ma il centauro ternano non è riuscito a chiudere la gara di Valencia, cadendo mentre sul circuito Ricardo Tormo scendeva una pioggia fortissima.

La gara è poi stata interrotta e successivamente è ripresa per 14 giri, a cui il #9 non ha potuto prendere parte come da regolamento essendo caduto.

Se ne è andata così anche la possibilità di vincere il titolo di miglior pilota di un Team “Independent” (titolo andato a Johann Zarco), ma da martedì inizierà una nuova avventura, in sella alla Ducati del Team ufficiale, dove andrà ad affiancare il vincitore di oggi, Andrea Dovizioso. A lui la parola.

“È una grande delusione. Non mi piace finire l’anno in questo modo. Soprattutto perché mi sembrava di essere davvero forte su questa pista. In parte c’era molta acqua, ho cercato di evitare le zone con più acqua, ma alla fine non sono riuscito a chiudere – ha detto Danilo Petrucci – Mi dispiace per il mio Team, che ha fatto un ottimo lavoro. Li ringrazio sinceramente per tutto quello che hanno fatto durante questi anni.”

MotoGP | Gp Valencia Gara: Petrucci, “Sono molto deluso”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    TONYKART

    18 novembre 2018 at 22:08

    la strategia ducati per il 2019 e’ quella di avere un pilota di punta e un secondo pilota,ma tu non sei neanche un secondo pilota,sei il camionista della ducati ….

    • Avatar

      fatman

      19 novembre 2018 at 10:51

      …aspetterei prima di sputare sentenze, inoltre meglio avere un pilota di punta ed un secondo dichiarato invece di due galli nel pollaio. Anche una casa come Honda avrà problemi nel gestire Jorge e Marc, se ne accorgeranno a breve…anche Yamaha promuoverà Maverick pilota di punta ed il geriatra seconda guida…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati