Superbike | Test Aragon, Day2: la pioggia ferma il lavoro

Solo i piloti Ducati sono scesi in pista: prima uscita sul bagnato per la Panigale V4 R

Superbike | Test Aragon, Day2: la pioggia ferma il lavoroSuperbike | Test Aragon, Day2: la pioggia ferma il lavoro

Al MotorLand di Aragon il primo test pre-stagionale 2019 va in archivio nel segno della pioggia che ferma il lavoro di team: sono solo due, su sei, infatti i piloti scesi in pista: tra questi Chaz Davies che “regala” alla nuova Ducati Panigale V4 R la prima uscita in condizioni di bagnato, completando 22 giri.

L’altro pilota in azione è stato Michael Ruben Rinaldi (BARNI Racing Team) che è sceso in pista nel pomeriggio mentre l’asfalto iniziava pian piano ad asciugarsi, mettendo 25 giri.

Dopo aver comandato la classifica di tempi non ufficiali nella prima giornata, Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) ed il suo nuovo compagno di squadra Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) hanno deciso di non scendere in pista oggi, rimandando il lavoro ai prossimi test a Jerez, in programma fra dieci giorni.

Anche i due piloti del team Pata Yamaha Official WorldSBK, Alex Lowes e Michael van der Mark, hanno deciso di non scendere in pista.

Superbike | Test Aragon, Day2: la pioggia ferma il lavoro
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati