Superbike | Test Aragon, Day1: brilla la Ducati V4 R

Il più veloce è però Jonathan Rea

Superbike | Test Aragon, Day1: brilla la Ducati V4 RSuperbike | Test Aragon, Day1: brilla la Ducati V4 R

La stagione 2019 del Campionato Mondiale delle derivate di serie é ufficialmente iniziata oggi al Motorland di Aragon con una due giorni di test che vedrà impegnati i team principali.

Tanti i temi di interesse: a rubare totalmente la scena è stata la nuova Ducati Panigale V4 R che Chad Davies ha portato finalmente all’esordio e che vedremo gareggiare a partire dal prossimo campionato.
Nel complesso il gallese, unico pilota Aruba in quanto Bautista è impegnato con l’ultima gara di MotoGP, ha completato 61 giri ricavandone e le prime impressioni della V4 R sono state fantastiche per il britannico. Ma il lavoro prima del Round di apertura della stagione al Phillip Island Grand Prix Circuit inizia ora, Davies e la sua squadra stanno lavorando per sistemare la nuovissima moto.
campione del mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) è stato autore di un’apertura di giornata solida in pista a MotorLand Aragon, chiudendo il primo giorno di test invernali con il miglior crono, anche se sul circuito spagnolo sono stato registrati tempi non ufficiali. Ducati però ha rubato la scena, con il debutto della V4 R.
Il 2019 è iniziato nel segno della Zx-10RR, Rea è riuscito a sfruttare la prima giornata per lavorare su diversi setting cercando la direzione da prendere per quella che si preannuncia come una stagione competitiva. Ha completato 72 giri, chiudendo con il tempo non ufficiale più veloce. Il compagno di squadra Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) si prepara a debuttare con la squadra Provec e ha lavorato macinando chilometri. Ha messo a segno 67 giri, concentrandosi sul set-up della moto campione del mondo.

Il team Pata Yamaha Official WorldSBK Team è sceso in pista con Michael van der Mark e Alex Lowes, che hanno trascorso la prima giornata a valutare alcune component del telaio, hanno lavorato sulle sospensioni con Ohlins e su novità dell’hardware. Lowes ha fatto registrare il secondo crono e ha completato 76 giri, mentre van der Mark ne ha fatti 72.
Non solo Davies ha avuto un primo assaggio della V4 R, anche Michael Ruben Rinaldi (BARNI Racing Team) ha provato la nuova moto. Ha trascorso la giornata con Aruba.it Ducati e con il suo nuovo team BARNI, abituandosi alla nuova sensazionale moto e ha messo a segno 74 giri a MotorLand Aragon.

Superbike | Test Aragon, Day1: brilla la Ducati V4 R
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati