Superbike | Annunciato il calendario provvisorio 2019

Dodici le tappe in programma: esce Laguna Seca, ipotesi Sud Africa

Superbike | Annunciato il calendario provvisorio 2019Superbike | Annunciato il calendario provvisorio 2019

Dorna e FIM hanno reso noto il calendario provvisorio del Campionato Mondiale Motul FIM SBK del prossimo anno: saranno ancora 12 le tappe, al momento confermate, in programma con un’opzione sulla tredicesima se Dorma riuscisse ad organizzare in extremis il ritorno in Sud Africa o recuperare Laguna Seca, negli Usa, che ha rinunciato a rinnovare l’accordo.

Nazioni e circuiti sono le stesse del 2018, cambiano solo alcune date: in ogni caso la lista non è completa in quanto manca la tappa del 19-21 luglio, cui si sta ancora lavorando.

La partenza avverrà com’è tradizione da Phillip Island (Australia) il 23-24 febbraio, poi sarà la volta della Thailandia, tre settimane dopo: ed è già polemica perché con questo timing i team non avranno la possibilità di organizzare un’unica trasferta.
L’approdo in Europa sarà il 6-7 aprile al solito al Motorland di Aragon, in Spagna; le tappe italiane rimangono due con Imola a partire dell’11 maggio e Misano a metà giugno.

Confermata la tappa argentina, la quarta e ultima trasferta extraeuropea, che chiude anche la stagione, sarà in Qatar: qui la notizia è che per la prima volta nella sua storia ingloberà anche la Supersport 300 che farà così il debutto fuori dai confini europei.

Di seguito il calendario provvisorio:

Superbike | Annunciato il calendario provvisorio 2019
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati