MotoGP | Gp Malesia: Lorenzo si complimenta con Rossi, “Mai visto così costante”

Il pesarese ha apprezzato il gesto e lo ha ringraziato : "Grazie Jorge"

MotoGP | Gp Malesia: Lorenzo si complimenta con Rossi, “Mai visto così costante”MotoGP | Gp Malesia: Lorenzo si complimenta con Rossi, “Mai visto così costante”

MotoGP Gp Sepang Gara Jorge Lorenzo, fuori dai giochi a causa del l’infortunio al polso, si è goduto la gara da spettatore e alla fine sono arrivati i complimenti alla persona forse più inaspettata: Valentino Rossi.

Il pilota pesarese scattato dalla prima fila ha condotto quasi tutta la gara, fino a quattro giri dal termine quando è scivolato ed ha perso così ogni speranza di vittoria. Nonostante non sia riuscito a vincere, quella del #46, è stata sicuramente la migliore gara dell’anno, una prestazione costante che gli è valsa i complimenti del rivale di sempre, Jorge Lorenzo.

Da quando il maiorchino è passato in Ducati il rapporto tra i due si è molto rasserenato rispetto a quando condividevano i box, ma forse l’ultima cosa che ci poteva aspettare era una tale apertura. Non c’è però da stupirsi, ed al di là delle simpatie o antipatie, lo spagnolo ha sempre dimostrato di non avere problemi ad esprimere quello che pensa, nel bene e nel male.

Il #99 ha affidato a Twitter le sue parole scrivendo: “Incidente a parte, non l’ho mai visto così costante. Oltre dieci giri sullo stesso decimo di secondo sulla pista più lunga e calda, mi ha impressionato. E qualcuno dopo l’ultima gara ha detto che comincia a sentire l’età…”

Poco dopo è arrivata anche la risposta di Valentino Rossi, che ha ovviamente apprezzato “Grazie Jorge”.

MotoGP | Gp Malesia: Lorenzo si complimenta con Rossi, “Mai visto così costante”
3.7 (73.33%) 3 votes
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

8 commenti
  1. alekimi

    5 novembre 2018 at 07:43

    Complimenti sdolcinati,come quando correvano insieme in yamaha…ma questo è amore vero 😘😘😘
    Falla una tac alla caveza…

  2. TONYKART

    5 novembre 2018 at 14:26

    Non si può dire che non è costante , e un cogli0n3 da un sacco di anni ormai

    • fatman

      5 novembre 2018 at 18:17

      Ahahahahahah, il prossimo son 10…come i titoli che si sogna la notte con Uccio
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  3. supermariacion

    5 novembre 2018 at 18:34

    Coprofagi, così dicendo sfottete indirettamente chi di titoli in MotoGP….manco col binocolo ahhahahahhahahaha e sapete di chi parlo vero? Il bolso pelato…

  4. nandop6

    5 novembre 2018 at 21:21

    Ahahahahah Rossofobiiiii ricordate che Lorenzo ha vinto il mondiale 2010 con Rossi infortunato alla spalla dopo la prima gara in allenamento e tibia e perone al Mugello, lo ha vinto nel 2012 con Rossi in Ducati e Stoner infortunato, poi è arrivato dietro a Rossi nel 2014-2016 e sarebbe arrivato dietro anche nel 2015, poi se non bastasse visto che avete criticato Rossi in Ducati ma non era questa Ducati, vi porto a conoscenza che gli è arrivato dietro anche nel 2017 e nel 2018 su una Ducati da mondiale. Rosicate e mangiatevi il vostro piattone di M….. Ricordate che a Febbraio sono 40.

    • fatman

      6 novembre 2018 at 21:43

      C0gl10ne, se il geriatra non sta in piedi e s fa male mica é colpa di chi vince, eunuc0 che non sei altro…mangiati una m€rd@!!!

      • supermariacion

        9 novembre 2018 at 23:26

        Certo ti capisco…se sei un col1onazzo non è colpa nostra!

      • TONYKART

        10 novembre 2018 at 10:39

        e non era nemmeno colpa della ducati!!!!!! ,perche’ stoner ci aveva vinto e fatto dei podi l anno prima con quella moto,lui al massimo andava come hayden se non meno a volte…quest anno zero titoli e zero gare su una yamaha fatta per lui con le sue indicazioni,lo pagano anche????

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati