Moto2 | Gp Malesia Gara: Marini, “E’ un giorno speciale”

Prima vittoria in carriera per Luca, Pecco è campione del mondo!

Moto2 | Gp Malesia Gara: Marini, “E’ un giorno speciale”Moto2 | Gp Malesia Gara: Marini, “E’ un giorno speciale”

Moto2 Gran Premio di Sepang – Una giornata indimenticabile per lo Sky Racing Team VR46 che vede Luca Marini conquistare il primo trionfo in carriera e Francesco Bagnaia vincere il mondiale. Il titolo costruttori è la giusta ricompensa di un fantastico lavoro di squadra e di una bellissima realtà, che ci regalerà ancora tante altre emozioni in futuro.

Luca Marini: “Che gara per tutto il Team e che vittoria! È stata dura: sono partito subito forte per cercare di stare avanti e respirare con queste temperature. Ho spinto perché, dopo il warm up, sapevo che ero uno dei più forti. Avevo un ottimo feeling con la moto, sapevo come gestire la gomma e lo sforzo fisico. Ero felice del feeling con la moto, ho cercato di dare il 100% per mettere dello spazio, ma Miguel non ha mollato fino alla fine. È la mia prima vittoria nel Mondiale, un giorno speciale da condividere con il Team, l’Academy, tutti quelli che mi hanno sempre supportato e Pecco che ha fatto qualcosa di incredibile”.

Francesco Bagnaia: “E’ difficile trovare le parole giuste: siamo Campioni del Mondo. Un’emozione unica, incredibile. Sono arrivato qui con tanta pressione, sapevo di poter vincere il Campionato e ho cercato di pensarci il meno possibile. Poi ieri, dopo la qualifica, qualcosa è cambiato. Tutto ha iniziato a diventare reale. Dopo la pre season, ho capito che avevamo il potenziale per giocarci il titolo, ma adesso è diverso, adesso siamo Campioni del Mondo davvero dopo un anno da record con otto vittorie, pole e un lavoro splendido da parte di tutti. La lista di persone da ringraziare è infinita: Vale, Uccio e tutta l’Academy, Elena e tutto Sky, la mia famiglia, mia sorella e la mia fidanzata. Pablo e Idalio che sono stati fondamentali dentro e fuori la pista. Poi la mia squadra: David, Sergio, Peru, Carletto e Leo. E’ una vittoria di tutti. Gli ultimi 10 giri è stata durissima, poi il penultimo giro ho iniziato a realizzare a a piangere ed urlare dentro il casco. Una gara difficile, ho cercato di non strafare e Luca è stato grande. Se lo merita perché è stato tra i più veloci tutto il weekend e tra i più competitivi durante la stagione”.

Moto2 | Gp Malesia Gara: Marini, “E’ un giorno speciale”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati