MotoGP | Gp Malesia Day 1: Lorenzo, “Domani decideremo se continuare” [Video]

Il mariochino è stato operato ai legamenti del polso solo otto giorni fa e ha chiuso la prima giornata di libere con 5 secondi di ritardo dalla vetta

MotoGP | Gp Malesia Day 1: Lorenzo, “Domani decideremo se continuare” [Video]MotoGP | Gp Malesia Day 1: Lorenzo, “Domani decideremo se continuare” [Video]

MotoGP Gp Sepang Dacati Day 1 – Come era prevedibile, il weekend del Gran Premio dell Malesia di Jorge Lorenzo è iniziato in salita.

Il maiorchino della Ducati, al rientro dopo tre gare di stop e con un polso ancora fresco di intervento, non si sente a suo agio sulla moto, il ‘fastidio’ è ancora presente e la sua partecipazione alla gara potrebbe essere fortemente a rischio. Il #99 ha deciso di aspettare le prossime FP3 prima di perdere una decisione definitiva, ma visto il ritardo di oltre 5 secondi dalla vetta, nonostante tutta la sua buona volontà, se decidesse di non scendere in pista sarebbe più che giustificato.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Il problema è il legamento appena operato. Solitamente ci vogliono tre settimane per riprendere, invece io dopo una settimana ho tolto il gesso. Ci vuole del tempo prima. In staccata sento molto dolore, meglio del Giappone dove non riuscivo a fare neanche un giro, ma non posso forzare e sono lento. Nei cambi di direzione sono lento. Giornata difficile ed è veramente difficile essere competitivo. Domani mattina decideremo cosa fare. Magari migliorerò poco, e sicuramente forzare oggi non aiuta. Abbiamo lavorato molto in clinica per accelerare il recupero. Adesso durante la notte vediamo come va. Decidere adesso non cambia niente quindi ci prendiamo qualche ora per decidere. Aspirare ad una cosa grande come una vittoria, un podio, una top 5, o addirittura una top 10, è impensabile per le condizioni in cui sono. Al momento è difficile pensare che domani possa migliorare molto. Se domani piove sarebbe meno difficile guidare ma sarebbe più pericoloso.”


Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    freddynofear

    2 novembre 2018 at 13:31

    Non capisco perchè Ducati quest’anno abbia così tanta difficoltà a tutelare i propri interessi, se fai scendere in pista un pilota che prende 5 secondi, gli dovresti tranquillamente dire di lasciare il posto a chi può portare a casa punti e magari aiutare Dovizioso. Ma è un ragionamento difficile da fare, tra l’altro un pilota che se ne sta andando e non è in lotta per nulla, mahhhh …

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati