MotoGP | GP Australia, Syahrin deluso: “Ottima gara fino alla caduta”

Il malese stava battagliando per un posto all'interno della top ten

MotoGP | GP Australia, Syahrin deluso: “Ottima gara fino alla caduta”MotoGP | GP Australia, Syahrin deluso: “Ottima gara fino alla caduta”

Pesante ritiro per Hafizh Syahrin nel Gran Premio d’Australia, terzultimo appuntamento di questo mondiale 2018 di MotoGP. L’alfiere del team Tech 3, nonostante una buonissima prima parte di gara, non è riuscito a conquistare un piazzamento a punti sul tracciato di Phillip Island, incappando in una brutta caduta durante il diciannovesimo passaggio. Un vero peccato visto l’ottimo passo mostrato dal malese durante questo week-end in Australia.

Ecco le parole di Hafizh Syahrin: “Fino al diciannovesimo giro ho fatto una bella gara. Ho corso gran parte della gara con Miller, faticando e non poco in termini di velocità sul rettilineo. Purtroppo superare le Ducati sul dritto non è semplice. Io e i ragazzi stiamo lavorando molto duramente col pacchetto, diverso dalle altre Yamaha. Stavamo combattendo per la top ten, ma purtroppo sono caduto al diciannovesimo passaggio. E’ stato un peccato arrendersi in questo modo”.

“Comunque continuiamo a spingere, lavorando sodo e credendo soprattutto in noi stessi. Volevamo sfruttare la nostra velocità per un buon risultato, ma alla fine non abbiamo avuto la possibilità di lottare con il resto dei piloti davanti”, ha aggiunto.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati