Moto3 | Gp Australia Gara: Di Giannantonio, “All’inizio non pensavo al podio”

Il team Gresini Racing si laurea campione del mondo

Moto3 | Gp Australia Gara: Di Giannantonio, “All’inizio non pensavo al podio”Moto3 | Gp Australia Gara: Di Giannantonio, “All’inizio non pensavo al podio”

Moto3 Gran Premio di Philip Island – Un buon modo di festeggiare la conquista del titolo mondiale per il team Del Conca Gresini Racing con il podio di Fabio Di Giannantonio. Il pilota romano, dopo la difficile qualifica di ieri, è riuscito a conquistare 20 punti molto importanti che lo inseriscono nuovamente per la lotta al titolo (il distacco da Jorge Martin è di 20 punti).

“Oggi è stata una gara tosta e sinceramente all’inizio non pensavo minimamente al podio vista la caduta in Giappone e la caduta di venerdì. Ero a posto a fisicamente, ma non al 100%. Poi pilota dopo pilota ci siamo trovati nelle prime posizioni negli ultimi giri e provarci era d’obbligo. Un bel podio che ci obbliga a dare il massimo nelle prossime due gare e vedere che succede. Iniziamo in Malesia belli carichi: sfrutteremo il nostro potenziale su una pista che mi piace molto e dove la condizione fisica sarà importantissima e io credo di essere pronto”.

Infine, un commento di Fausto Gresini per la vittoria del team:

“Che dire…Fino a qui è stata una gran bella cavalcata, con qualche basso, ma tantissimi alti. Come nel 2017 tante pole, ma quest’anno siamo stati capaci di concretizzare tantissimo anche la domenica, segno inequivocabile della crescita di entrambi i nostri piloti e della squadra. Questo Campionato per Team, novità 2018, è sicuramente un bel traguardo e ci tenevamo ad essere i primi, per noi, per i nostri sponsor e per tutti i nostri tifosi. Ora testa bassa e pensiamo anche al Campionato piloti!”.

Moto3 | Gp Australia Gara: Di Giannantonio, “All’inizio non pensavo al podio”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati