MotoGP | GP Australia, Cecchinello: “Crutchlow scalpita, Bradl possibile sostituto” [VIDEO]

L'inglese vorrebbe tornare già per il GP di Valencia

MotoGP | GP Australia, Cecchinello: “Crutchlow scalpita, Bradl possibile sostituto” [VIDEO]MotoGP | GP Australia, Cecchinello: “Crutchlow scalpita, Bradl possibile sostituto” [VIDEO]

Intervistato da Mauro Sanchini e da Guido Meda al termine delle qualifiche, Lucio Cecchinelli ha fatto il punto della situazione in merito alle condizioni di Cal Crutchlow, procuratosi una brutta frattura alle gambe nel corso delle libere di ieri.

Secondo quanto dichiarato dal patron del team LCR, Cal sta pian piano riprendendo le forze dopo il brutto incidente e sta già pensando alla data di rientro in moto (l’inglese vorrebbe provarci già per Valencia.ndr). Le condizioni mediche però impongono cautela, ragion per cui sarà lecito aspettarsi un ritorno slittato ormai al 2019.

Per quanto riguarda il sostituto per gli appuntamenti di Sepang e Valencia, invece, prende sempre più corpo l’ipotesi di Stefan Bradl, attuale collaudatore del team HRC. Cecchinello non ha voluto sbilanciarsi su questo argomento, sottolineando però come tutte le riserve saranno sciolte entro la giornata di domani.


MotoGP | GP Australia, Cecchinello: “Crutchlow scalpita, Bradl possibile sostituto” [VIDEO]
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati