SBK | Pirelli Qatar Round, FP3: Eugene Laverty al comando

Il pilota Milwaukee Aprilia chiude l’ultima sessione davanti ai piloti KRT

SBK | Pirelli Qatar Round, FP3: Eugene Laverty al comandoSBK | Pirelli Qatar Round, FP3: Eugene Laverty al comando

Le prove libere del Pirelli Qatar Round, ultimo atto del Campionato Mondiale Superbike 2018, che si corre in notturna al Losail International Circuit, vede Eugene Laverty al comando davanti a Jonathan Rea e Tom Sykes, alla loro ultima gara da compagni di squadra nel Kawasaki Racing Team.

Il pilota Aprilia ha preso la testa del gruppo proprio nei minuti conclusivi della sessione: il primo ad andare in testa è stato Sykes, seguito da Rea un quarto d’ora dopo, che si portato avanti con 30 millesimi di vantaggio.

Sykes ha ridotto poi il distacco negli ultimi momenti delle FP3 a soli 8 millesimi, ma è stato Laverty a strappare la prima posizione un minuto prima della bandiera a scacchi grazie a un 1:57.323, appena due centesimi più rapido delle due ZX-10RR.

Dietro di loro troviamo Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) che non è riuscito a migliorare il crono delle FP2, seguito da Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) e Loris Baz (GULF Althea BMW Racing Team), che così accede direttamente alla Superpole 2 nell’ultimo round della stagione.

Marco Melandri settimo e Chaz Davies nono (Aruba.it Racing – Ducati) hanno incontrato qualche difficoltà con la Panigale R, attesa a una vittoria che si prospetta difficile nella sua ultima uscita nella storia del WorldSuperbike: a partire dal prossimo anno vedremo il gallese e la new entry Alvaro Bautista in sella alla V4.

Sempre guardando in casa Ducati, Xavi Fores (Barni racing Team) non va oltre la dodicesima posizione e sarà costretto quindi a passare per la Superpole 1.
Un destino a cui sembrava condannato anche Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) dopo la caduta nelle FP1 e le difficoltà nelle due sessioni successive: l’olandese ha trovato però il ritmo proprio nelle fasi finali facendo registrare l’ottavo crono della giornata.

A chiudere la top 10 c’è Toprak Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti Racing), che continua nel suo momento positivo ed è il primo dei piloti indipendenti nella prima giornata in pista.
Leandro Mercado (Orelac Racing VerNatura) è undicesimo e precede i due piloti del team Red Bull Honda World Superbike Jake Gagne e Leon Camier, 13esimo e 14esimo rispettivamente.

Di seguito riepiloghiamo gli appuntamenti di venerdì 26 ottobre, ora italiana:

13:25 – 13:45 FP4
15:30 – 15:45 Tissot-Superpole1
15:55 – 16:10 Tissot-Superpole2
18:00 Gara1

SBK | Pirelli Qatar Round, FP3: Eugene Laverty al comando
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

SBK | Pirelli Qatar Round: Davies punta alla vittoria

Nell'ultimo atto suo della Panigale R il pilota gallese vuole regalare una soddisfazione per i tifosi
Condividi su WhatsApp Squadre e piloti saluteranno al Losail International Circuit il Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2018, suggestiva gara
Superbike

SBK | Rea continua a infrangere record

Il Campione in carica centra la decima vittoria di fila in campionato
Condividi su WhatsApp Ormai abbiamo finito anche gli aggettivi: il 2018 è stato l’ennesimo incredibile anno per Jonathan Rea (Kawasaki