SBK | Motul Argentinian Round, Gara2: Melandri centra la terza posizione

Secondo podio consecutivo per il pilota Ducati che non ha ancora un contratto per il 2019

SBK | Motul Argentinian Round, Gara2: Melandri centra la terza posizioneSBK | Motul Argentinian Round, Gara2: Melandri centra la terza posizione

Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) centra il podio anche nella seconda corsa del penultimo round della stagione, svoltosi al Circuito San Juan Villicum, in Argentina, con una terza posizione dietro a Rea e Fores, conquistata nonostante l’errore commesso nelle prime fasi, che gli è costato molte posizioni.

L’italiano era stato veloce per tutto il fine settimana tanto che il secondo posto di Gara 1 era accreditato come uno dei contendenti per il podio anche la domenica, alla sua 50esima gara per Aruba.it Racing – Ducati.

Melandri purtroppo dopo essere andato largo alla curva 7 nei primi giri, ha perso varie posizioni ed è stato costretto a lottare nel gruppo conLorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia), le Yamaha e il compagno di squadra Chaz Davies.

Nonostante il risultato positivo, Melandri ha sentito che la gara ha avuto sia lati positivi sia negative: “È stata una buona gara, ma sono deluso perché ho commesso un errore alla curva 7, sono andato largo e ho dovuto rimontare fino alla terza posizione. Questo vuol dire che sono stato costretto a sorpassare Savadori, le due Yamaha e prendere Chaz.
Quando mancavano cinque giri al termine e ho visto che Xavi non era lontano da me, ho iniziato a spingere il più possibile. Ma lui non ha commesso nessun errore e non sono riuscito a ricucire il distacco. Il terzo posto è il miglior risultato che potessimo fare oggi e sono contento di questo”.

SBK | Motul Argentinian Round, Gara2: Melandri centra la terza posizione
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati