MotoGP | Gp Thailandia : Taramasso (Michelin), “Fine settimana molto complesso e impegnativo”

Taramasso ha aggiunto: "Abbiamo consigliato la Hard al posteriore ed è stata la scelta corretta"

MotoGP | Gp Thailandia : Taramasso (Michelin), “Fine settimana molto complesso e impegnativo”MotoGP | Gp Thailandia : Taramasso (Michelin), “Fine settimana molto complesso e impegnativo”

MotoGP Gp Thailandia Preview Michelin – La Michelin si è detta soddisfatta dell weekend di Buriram, dove per la prima volta le MotoGP hanno corso in occasione del Gran Premio di Thailandia, quindicesima tappa del Motomondiale 2018.

A disposizione c’erano solo i dati dei test di febbraio e le previsioni meteo, che però non sono state “rispettate”. C’era un caldo tremendo con conseguente innalzamento della temperatura dell’asfalto, ma questo non ha influito sulle prestazioni, visto che la casa francese era pronta a qualsiasi evenzienza. Queste le parole di Piero Taramasso, responsabile sezione due ruote di Michelin Motorsport

“Questo è stato un fine settimana molto complesso e impegnativo. Le gomme sono state sottoposte a un enorme stress a causa delle altissime temperature che abbiamo riscontrato. Quando siamo arrivati ​​per il test ci è stato detto che sarebbe stato più fresco e umido per la gara, quindi abbiamo deciso di conseguenza la gamma di pneumatici, ma è accaduto l’esatto contrario. I piloti hanno provato l’intera scelta dei pneumatici durante le sessioni di prove e abbiamo analizzato a fondo le prestazioni e la durata di tutte le mescole e abbiamo dato consigli a tutti i team e piloti, come facciamo a ogni gara.

Abbiamo consigliato la Hard al posteriore ed è stata la scelta corretta visti i tempi sul giro costanti e la grande battaglia tra Marc e Andrea negli ultimi giri. Le gomme hanno funzionato bene per tutta la gara e nonostante il caldo intenso e l’eccessiva rotazione che ha causato su una pista abrasiva, siamo soddisfatti delle prestazioni complessive. Non è mai facile decidere le gomme con largo anticipo, soprattutto per una pista dove non abbiamo corso in precedenza, ma con i dati di quest’anno saremo sicuramente in una posizione più forte per la prossima stagione. Vorrei poi congratularmi con gli organizzatori per un evento così bello, è stato un piacere venire a correre in Thailandia, le persone sono state fantastiche e c’era una splendida atmosfera, non vediamo l’ora di tornare l’anno prossimo! Vorrei poi ringraziare tutti i team e i piloti per aver ascoltato i nostri consigli e aver intrapreso l’azione appropriata avere un’esperienza così positiva.”

MotoGP | Gp Thailandia : Taramasso (Michelin), “Fine settimana molto complesso e impegnativo”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati