MotoGP | Gp Thailandia Gara: Petrucci, “Gara difficile, ho dovuto spingere sempre e non ho potuto gestire la gomma”

Jack Miller ha detto: "Ho fatto fatica con la ruota posteriore"

MotoGP | Gp Thailandia Gara: Petrucci, “Gara difficile, ho dovuto spingere sempre e non ho potuto gestire la gomma”MotoGP | Gp Thailandia Gara: Petrucci, “Gara difficile, ho dovuto spingere sempre e non ho potuto gestire la gomma”

MotoGP Gp Buriram Ducati Pramac – Gran Premio della Thailandia difficile per il team Ducati Pramc. La quindicesima tappa del Motomondiale 2018 si è chiusa con il nono posto di Danilo Petrucci e il decimo di Jack Miller.

Il pilota ternano dopo un ottimo venerdì, nel turno di qualifica aveva mostrato un leggero calo. In gara il consumo delle gomme ha dato la ‘mazzata’ finale alla possibilità di lottare per le posizioni che contano al #09. Il pilota Pramac con una partenza non brillante perde qualche posizione, recuperate però molto rapidamente. Nel finale di gara a causa di un errore mentre era settimo perde tre posizioni, riuscendo a recuperane due prima della bandiera a scacchi.

Queste le parole di Danilo Petrucci: “E’ stata una gara abbastanza difficile per me. Purtroppo partire in terza fila mi ha penalizzato soprattutto nei primi giri. Con questa temperatura era importante gestire la gara ma ho dovuto sempre spingere. Alla fine sono riuscito a passare sia Iannone che Jack ma ho perso dei punti su Zarco e Crutchlow. L’obiettivo per il Giappone? La prima cosa è fare una buona qualifica”.

Dall’altra parte del box le cose non sono andate molto meglio. Jack Miller per tutta la durata della gara, dopo essere scattato dalla decima casella, ha ‘galleggiato’ nelle posizioni di coda della top ten.

Queste le parole di Jack Miller: “E’ stata una bella gara e se devo essere sincero mi sono divertito molto. Purtroppo fin dall’inizio ho fatto fatica con la ruota posteriore soprattutto nelle curve a sinistra. A metà gara ho provato a riavvicinarmi al gruppo di testa e poi c’è stata una bella battaglia con Danilo, Iannone e Bautista. La temperatura era davvero alta: un buon allenamento per la Malesia”.

MotoGP | Gp Thailandia Gara: Petrucci, “Gara difficile, ho dovuto spingere sempre e non ho potuto gestire la gomma”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati