MotoGP | Gp Thailandia Gara: Pedrosa, “A nessuno importa se le gomme non funzionano per un pilota”

Il pilota della Honda ha chiuso il Gp di Buriram nella ghiaia e lancia un'accusa alla Michelin

MotoGP | Gp Thailandia Gara: Pedrosa, “A nessuno importa se le gomme non funzionano per un pilota”MotoGP | Gp Thailandia Gara: Pedrosa, “A nessuno importa se le gomme non funzionano per un pilota”

MotoGP Gp Buriram Repsol Honda Gara – Il Gran Premio della Thailandia di Dani Pedrosa si è chiuso anticipatamente nella ghiaia.

Il pilota di Sbadell dopo un ottimo weekend, ha iniziato il Gp scattando dalla settima casella, nelle prime fasi di gara è riuscito a tenere il passo del gruppo di testa,ma una perdita di anteriore gli ha impedito di lottare per un podio che era alle sua portata.

“Sono arrivato lungo, ho preso un piccolo dosso in quella curva e ho perso l’anteriore”. Racconta Dani Pedrosa, che poi aggiunge: “Fondamentalmente, stavo andando sempre più veloce e non potevo salvarla in quella curva.”

Parlando dell’inizio della gara ha detto: “Speravo di fare una buona partenza, la frizione è saltata e non sono riuscito a partire bene, il che mi ha lasciato indietro. Nella prima curva Miller è arrivato senza freni e ci ha portato entrambi fuori pista, fortunatamente c’era l’asfaltato, ma siamo rientrati più lenti e i piloti alle nostre spalle ci hanno superato. Non avevo grip a inizio gara, è stato uno svantaggio molto chiaro. Ho bisogno di cinque giri per scaldare la gomma, mentre i rivali ci riescono molto prima. Ho fatto due giri extra prima della partenza per pulirla un po’, ancora e la differenza è stata enorme, anche se immagino che non importi a molte persone. Dico questo perché se è solo un pilota ad avere problemi non importa a nessuno”

MotoGP | Gp Thailandia Gara: Pedrosa, “A nessuno importa se le gomme non funzionano per un pilota”
2.5 (50%) 6 votes
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati