Moto3 | Gp Thailandia Gara: Dalla Porta, “Obiettivo top 5 per il mondiale”

Bastianini: "Mi dispiace molto per Bezzecchi"

Moto3 | Gp Thailandia Gara: Dalla Porta, “Obiettivo top 5 per il mondiale”Moto3 | Gp Thailandia Gara: Dalla Porta, “Obiettivo top 5 per il mondiale”

Moto3 Gran Premio di Thailandia – Il pilota del team Leopard Racing, Lorenzo Dalla Porta, ha concluso la gara con un ottimo secondo posto che lo porta vicino alla top 5 della classifica mondiale, dove al momento occupa la sesta posizione a -7 da Aron Canet. Gara negativa per Enea Bastianini (autore di una bella rimonta nei giri finali), caduto all’ultima curva prima del traguardo, coinvolgendo anche Marco Bezzecchi.

Lorenzo Dalla Porta: “Sono soddisfatto di questa seconda posizione, anche se nell’ultimo giro Diggia è scappato nelle ultime curve e non sono riuscito a provare l’attacco finale. Ora sono sesto nel mondiale, cercherò di arrivare nella top 5 nelle prossime quattro gare. Anche in ogni sessione, siamo costantemente tra i più veloci, questo è il passo più grande che ho fatto in questa stagione, lavorando su me stesso. Voglio ringraziare la mia famiglia, i fans e specialmente il team perché la moto era molto veloce”.

Enea Bastianini: “E’ stata una gara difficile: all’inizio ho sentito un po’ di dolore alla gamba (dovuto alla caduta di ieri durante la qualifica, ndr) non sono riuscito a fare meglio e sono stato sorpassato da molti piloti. La prima parte della gara è stata un po’ in salita, poi ho trovato il feeling con la moto e sfruttando le occasioni in pista, riuscendo a superare molti avversari, sono riuscito a raggiungere il gruppo di testa. Volevo fortemente il podio ma nell’ultima curva non sono riuscito ad evitare la caduta. Mi dispiace molto aver colpito Marco”.

 

 

 

 

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati