MotoGP | Gp Thailandia Day 1: Petrucci, “Sarà difficile scegliere la gomma per la gara”

Il compagno di squadra, Jack Miller, ha detto: "Sono un po’ deluso per il time attack delle FP2"

MotoGP | Gp Thailandia Day 1: Petrucci, “Sarà difficile scegliere la gomma per la gara”MotoGP | Gp Thailandia Day 1: Petrucci, “Sarà difficile scegliere la gomma per la gara”

MotoGP Gp Thailandia Ducati Pramac Day 1 – Danilo Petrucci ha chiuso la prima giornata di prove libere del Gran Premio della Thailandia, quindicesima tappa del Motomondiale 2018, con il quinto tempo.

Il pilota ternano ha chiuso la prima sessione con il nono tempo ed un ritardo di oltre 8 decimi. Nel pomeriggio thailandese nonostante un problema tecnico all’inizio della sessione sulla sua prima moto, è riuscito a recuperare terreno, fermandosi a soli 148 millesimi dalla miglior prestazione di giornata.

Queste le parole di Danilo Petrucci: “Sono soddisfatto. Siamo stati sempre veloci, sempre con il gruppo di testa. Non sarà facile scegliere la gomma per la gara a causa della temperatura molto alta. Domani dovremo fare un bel lavoro per stare nei 10 nelle FP3 e conquistare le prime due file”.

Dall’altra parte del box, nonostante un ritardo di soli 396 millesimi dalla vetta, Jack Miller è fuori dalla top ten, con l’unidicesimo tempo.

“Non è stata una cattiva giornata ma sono un po’ deluso per il time attack delle FP2.”ha detto il pilota australiano, che poi ha aggiunto: “Mi aspettavo di più dalle gomme morbide, soprattutto da quella anteriore che non mi aiutato nelle staccate. Siamo comunque molto fiduciosi per domani”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati